4.2 C
Torino
sabato 26 Novembre 2022

Pirlo con la sua Juve vola in Champions League, fuori il Napoli

Batticuore per i tifosi bianconeri fino all’ultimo minuto nella serata di ieri, quando in contemporanea si disputavano Napoli-Verona e Atalanta-Milan, la posta in gioco alta l’ingresso o meno in Champions League. Alla fine la Juventus batte i rossoblù grazie alla doppietta di Morata e ai gol di Chiesa e Rabiot, che permettono la qualificazione. Pirlo salvo o ancora in discussione?

La Juventus in Champions League: merito o errori degli altri?

Ma la prestazione della Juve da sola non sarebbe bastata, per questo l’attenzione dei tifosi era tutta focalizzata nei confronti delle altre squadre in campo. La qualificazione é infatti giunta dopo il pari del Napoli con il Verona, che ha portato la squadra di Gattuso fuori dai giochi, dopo una bella stagione.

Pirlo con questa vittoria raggiunge l’obiettivo minimo, quello di entrare in Champions League, dopo aver conquistato Supercoppa e Coppa Italia, questo, si chiedono in tanti, potrebbe bastare per fargli tenere la panchina? Al momento nessuno può dirlo, ma in parte rettifica il giudizio che fino a poco tempo fa era del tutto negativo. Ora in molti si chiedono se la Juve meritasse o meno questo posto, che sembrava già destinato al Napoli o se tutto sia dipeso da una performance scarsa ieri dei giocatori di Gattuso e di una performance non all’altezza anche dell’Atalanta che eravamo soliti vedere in campo. Esulta il Milan, al secondo posto, che si é portato a casa vincendo con due goal di vantaggio sull’Atalanta.

Napoli fuori dalla Champions League, delusione per l’opportunità sfumata

Nel corso di Sky Calcio Club, così il giornalista Sandro Piccinini ha commentato il risultato che ha portato il Napoli a dover salutare la Champions League, l’1-1 del Napoli in casa col Verona é sembrata quasi una beffa Beffa incredibile per il Napoli che può recriminare per tante occasioni. Basta pensare all’ultimo pareggio col Cagliari in casa, a quello col Sassuolo e poi ai tanti problemi di quest’anno: infortuni, problema all’occhio per Gattuso, la rottura tra società e allenatore. Sono mancate un po’ le gambe, è accaduto un po’ come il Milan con Cagliari, la squadra aveva molto timore. Anche un pizzico di sfortuna, posso immaginare la grande delusione”.

E come era prevedibile é arrivata anche l’ufficialità dell’addio di Gattuso al Napoli, a scrivere sul proprio profilo Twitter Aurelio De Laurentiis: Caro Rino, sono felice di aver trascorso quasi due stagioni con te. Ringraziandoti per il lavoro svolto, ti auguro successi ovunque tu vada. Un abbraccio anche a tua moglie e ai tuoi figli”.

Voi cosa ne pensate al riguardo, quali squadre meritavano di entrare in Champions League?

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles