16.1 C
Torino
martedì 4 Ottobre 2022

La Juventus espugna l’Olimpico, Lazio battuta

Fondamentale per la Juventus ottenere i tre punti in questa delicata trasferta all’Olimpico contro la Lazio di Sarri orfana di Immobile. La Juve senza Dybala ha saputo chiudersi e ripartire senza lasciare, a parte il possesso palla, occasioni alla Lazio.

Forse la miglior gara a livello tattico della stagione per gli uomini di Allegri. Il 3-5-2 in cui dopo pochi minuti Danilo ha dovuto, per infortunio, lasciare spazio a Kulusevsky, ha dato ai bianconeri una quadratura finora mai vista in Campionato.

Ottime le prestazioni di Luca Pellegrini sulla sinistra, Rabiot in mediana e Chiesa da metà ripresa in poi, la Lazio, pur avendo dimostrato il suo classico possesso palla di matrice sarriana, non ha avuto di fatto occasioni da rete.

La cronaca

La Lazio inizia meglio nel palleggio, ma non punge, la Juve osserva e prova le ripartenze. Al 20′ la prima svolta della gara, Cataldi interviene in scivolata a centro area su Morata, Di Bello inizialmente non interviene, poi richiamato dal var, assegna il rigore.

Sul dischetto Bonucci è freddissimo e infila sulla destra una botta a mezza altezza che fulmina Reina che pur aveva intuito.

La Lazio prova subito a reagire, ma l’assenza di Ciro Immobile si fa sentire nelle geometrie offensive dei biancocelesti, Felipe Anderson è piuttosto spento, Zaccagni e Pedro non si trovano con facilità.

Tant’è che è la Juve a sfiorare il raddoppio a fine primo tempo: azione tutta di prima sulla destra McKennie-Kulusevski-Cuadrado cross sul secondo palo dove Morata prova la semirovesciata, palla alta sopra la traversa.

Nella ripresa sono ancora i bianconeri a pungere Kulusevsky si invola sulla destra, entra in area e prova a beffare Reina sul primo palo, il numero uno di piede mette in angolo.

La Juve è più pericolosa e sfiora più volte il raddoppio

Lancio di Kulusevsky per Chiesa che brucia Reina in uscita fuori dall’area, la punta bianconera salta anche il primo difensore biancoceleste, Reina torna su di lui con veemenza da tergo, giallo e altro calcio di rigore per la Juve.

Moise Kean e Leonardo Bonucci durante il festeggiamento per lo 0-2.

Ancora il capitano di serata Bonucci, battezza lo stesso lato il destro e spiazza il numero uno della Lazio.

Per i bianconeri che con questa vittoria agganciano la Lazio a 21 punti, martedì sfida per il primo posto in Champions contro i Campioni d’Europa del Chelsea (basterebbe un pari, o una sconfitta di misura, segnando almeno un goal a Londra) e poi la sfida a Torino contro l’Atalanta per dirci se veramente la squadra di Allegri può rientrare in corsa per le zone altissime delle classifica. Per la Lazio, invece la trasferta proibitiva al Maradona contro il Napoli.

Tabellino:

Lazio Juve 0-2: risultato e tabellino

LAZIO (4-3-3): Reina; Lazzari, Luiz Felipe, Acerbi, Hysaj; Milinkovic-Savic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Pedro, Zaccagni. All. Sarri. A disp. Akpa Akpro, Adamonis, Strakosha, Basic, Radu, Romero, Patric, Leiva, Escalante, Vavro, Moro, Muriqi

JUVENTUS  (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Locatelli, McKennie, Rabiot; Chiesa, Morata. All. Allegri. A disp. Perin, Pinsoglio, Alex Sandro, Rugani, Arthur, Bentancur, Kulusevski, Kean, Kaio Jorge

ARBITRO: Di Bello

MARCATORI: 22′  81′ Bonucci;

AMMONITI: 27′ Cuadrado; 42′ Hysaj; 80’Reina; 81′ Luis Alberto; 90’+1 Sarri; 90’+1 Allegri

Carlo Buonerba
Carlo Buonerbahttps://www.lavocedicarlobuonerba.com/
Giornalista professionista, scrittore (è da poco uscito il suo primo romanzo "Cronaca di un amore non corrisposto") e videomaker ha lavorato e collaborato con diverse realtà dalla carta stampata ad alcuni dei più importanti media radiotelevisivi piemontesi. Ha curato e condotto il tg di Telestudio. Ha lavorato nella redazione di "Sprint&Sport" per diversi anni. Collabora con Primanrtenna Tv alla trasmissione Areagoal, è stato Responsabile dello Sport a Toradio dove ha ideato e condotto "Sport Web Italia". È stato docente in Comunicazione Giornalismo e Marketing. A Torino Top News si occupa di news e redazionali su temi principalmente sportivi senza tuttavia tralasciare la cultura e il sociale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles