3.2 C
Torino
domenica 27 Novembre 2022

La classe di Vlahovic fa volare la Juve

Il fuoriclasse serbo con una prestazione da incorniciare permette ai bianconeri di battere l'Empoli 2 a 3 in trasferta e provare a sognare

Ci sono numeri e prestazioni che si ricordano e questa trasferta ad Empoli per la Juventus di Massimiliano Allegri e del nuovo idolo della curva Dusan Vlahovic, siamo sicuri che ce la ricorderemo per molto tempo. Sicuramente se la ricorderà lui, l’eroe di serata Vlahovic, autore della sua prima doppietta in bianconero, ma soprattutto protagonista di una prestazione da “fuoriclasse” assoluto. Basti pensare a 30” dalla fine come ha tenuto stretto il pallone sul filo dell’out offensivo destro con tre avversari che hanno provato senza successo a sradicargli il pallone dalle gambe. E lui con il Conte Max ad applaudirlo, ha esultato come se avesse realizzato la sua terza marcatura.

Dusan ha il cuore e la personalità per caricarsi sulle spalle una Juventus, pur falcidiata dalle assenze, questa sera il neo arrivato Zakaria è uscito per infortunio muscolare all’inguine, portando a nove il numero di infortunati. A parte questo dato, la Juventus inanella il 13esimo risultato utile consecutivo e si porta a -7 dalla capolista Milan. Distacco impensabile solo un paio di settimane fa.

La cronaca

Il primo a rompere il ghiaccio in una gara dalle emozioni e dalle molte reti è Moise Kean con uno stacco imperiale di testa su assist di Rabiot. Il 4-4-2 bianconero all’inizio non decolla con il francese che fa fatica ad adattarsi sulla fascia. Dopo il primo vantaggio, l’Empoli reagisce d’istinto trovando il pareggio con una rete in mischia di Zurkowski.

Tra fine prima e seconda frazione lo show personale di Vlahovic

A una manciata di minuti dalla fine del primo tempo, Arthur intercetta un pallone a metà campo e mette in movimento Cuadrado, il colombiano dal limite serve in area il serbo. DV7 controlla, finge il tiro, mette a sedere in un colpo solo Ismajili e Vicario, e piazza nella porta sguarnita il nuovo vantaggio bianconero.

Al 20′ della ripresa il neoentrato Morata in ottima ripartenza serve Vlahovic che di pallonetto morbido e come in Champions con il suo piede “peggiore”, il destro fulmina Vicario. La gara sembra conclusa, ma la caparbietà dell’Empoli si riaccende quando La Mantia al volo da centro area firma la rete della speranza. E nonostante qualche rischio nel finale la Juventus porta a casa 3 punti pesantissimi per morale e classifica.

Per i bianconeri la semifinale d’andata in Coppa Italia contro la Fiorentina in trasferta e poi la gara interna contro lo Spezia, per l’Empoli che non sa più vincere la delicata trasferta di Marassi contro il Genoa.

Il tabellino

EMPOLI-JUVENTUS 2-3

RETI: Kean 32′ pt, Zurkowski 40′ pt, Vlahovic 47′ pt e 21′ st, La Mantia 31′ st

EMPOLI :Vicario; Stojanovic (40′ st Henderson), Ismajli, Luperto, Cacace (25′ st Parisi); Zurkowski, Asllani, Bandinelli (25′ st Benassi); Bajrami (40′ st Verre), Di Francesco (25′ La Mantia); Pinamonti. Allenatore: Andreazzoli

JUVENTUS: Szczesny; Danilo, Bonucci, de Ligt, Pellegrini; Cuadrado, Zakaria (37′ pt Locatelli), Arthur, Rabiot; Vlahovic, Kean (17′ st Morata). Allenatore: Allegri

ARBITRO: Maresca

AMMONITI: 5′ st Ismajli, 28′ st Parisi

Carlo Buonerba
Carlo Buonerbahttps://www.lavocedicarlobuonerba.com/
Giornalista professionista, scrittore (è da poco uscito il suo primo romanzo "Cronaca di un amore non corrisposto") e videomaker ha lavorato e collaborato con diverse realtà dalla carta stampata ad alcuni dei più importanti media radiotelevisivi piemontesi. Ha curato e condotto il tg di Telestudio. Ha lavorato nella redazione di "Sprint&Sport" per diversi anni. Collabora con Primanrtenna Tv alla trasmissione Areagoal, è stato Responsabile dello Sport a Toradio dove ha ideato e condotto "Sport Web Italia". È stato docente in Comunicazione Giornalismo e Marketing. A Torino Top News si occupa di news e redazionali su temi principalmente sportivi senza tuttavia tralasciare la cultura e il sociale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles