12 C
Torino
martedì 27 Settembre 2022

Determinazione, costanza e dedizione: le parole d’ordine di Linda Olivieri

Linda Olivieri è un'altra giovane promessa piemontese che esordirà a breve alle Olimpiadi. La speranza è che possa arricchire il medagliere azzurro.

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono iniziate e in questi giorni gli azzurri stanno dimostrando di essere super agguerriti: otto sono le medaglie conquistate dagli italiani in soli tre giorni dall’inizio dei giochi.

I nostri atleti piemontesi poi, stanno facendo un’ottima figura, visto che la ciclista Elisa Longo Borghini si è aggiudicata un bronzo nella prova in linea, mentre il nuotatore Alessandro Miressi ha ottenuto un prezioso secondo posto nella staffetta 4×100 stile libero.

Mission non impossible quindi per un’altra esordiente: Linda Olivieri, la quale debutterà nei 400 ostacoli.

Linda e l’atletica: una cosa sola

Nata a Torino il 14 luglio 1998, inizia a destreggiarsi con l’atletica per poi passare e praticare per quattro anni il judo. Ma come si suol dire, il primo amore non si scorda mai e Linda torna successivamente in pista.

Atleta delle fiamme oro, vince nel 2013 la medaglia di bronzo nei 300 ostacoli ai nazionali giovanili e in seguito diventa campionessa italiana giovanile, nei 400 ostacoli ai nazionali Under 18.

Con il passare del tempo Linda e l’atletica diventano un tutt’uno, poiché l’azzurra entra nelle semifinali ai Mondiali allieve di Cali, in Colombia, ottenendo un prezioso settimo posto con la staffetta 4×400 metri.

Nel 2017 vince il titolo italiano Under 20, sempre nella 400 ostacoli, e agli Europei riesce a migliorare il suo tempo, nonostante il piazzamento in quarta posizione nella gara individuale e il sesto posto con la staffetta.

Linda Olivieri festeggia l'argento agli Europei Under 23
Linda Olivieri festeggia l’argento agli Europei Under 23

L’anno seguente batte la sua compagna di allenamento, nonché migliore amica Rebecca Sartori, vincendo il titolo italiano promesse ad Agropoli; mentre ai Mediterranei Under 23 di Jesolo, si aggiudica l’amara medaglia di legno, perdendo il terzo posto per soli cinque centesimi.

Agli Europei Under 23 del 2019 vince la medaglia d’argento, anche se ammette che avrebbe voluto vincere l’oro perché deteneva il primo tempo. Malgrado l’abbondante vantaggio sulle avversarie, negli ultimi metri Linda si distrae per un brevissimo lasso di tempo, cadendo sull’ultimo ostacolo; nel mentre viene superata, arrivando pertanto in seconda posizione.

Ai Mondiali di Doha, in Qatar, nonostante l’eliminazione in batteria, per l’atleta piemontese essere presente ad una competizione del genere, significava aver già vinto.

L’ultimo successo ottenuto da Linda Olivieri risale ai Campionati assoluti di Rovereto di quest’anno; come per gli Europei Under 23 del 2019, un po’ di amaro in bocca è rimasto alla nostra azzurra, poiché anche in questa occasione ottiene un prestigioso secondo posto, ma l’ambizione alla medaglia d’oro era tanta.

Il rapporto con l’allenatore e la collega e amica Rebecca Sartori

Dal 2016 Linda Olivieri si allena con il tecnico lombardo Giorgio Ripamonti. La giovane promessa dell’atletica, spiega che con il suo allenatore c’è un legame che va oltre lo sport e la preparazione; negli anni si è creato un vero e proprio rapporto padre/figlia, grazie al percorso che entrambi hanno costruito insieme giorno per giorno.

Un rapporto indissolubile e fraterno quello che la lega alla compagna di allenamento Rebecca Sartori, con la quale condivide non solo un legame di amicizia, ma anche le varie fatiche che il loro allenatore le sottopone quotidianamente. Allenamento e dedizione che porteranno l’atleta piemontese a gareggiare alle eliminatorie di sabato 31 luglio alle Olimpiadi di Tokyo.

Simona Rovero
Simona Rovero
Classe 1995, aspirante giornalista. Laureata in Scienze della Comunicazione e in Comunicazione e culture dei media, nutro da sempre una grande passione per lo sport, il cinema, il buon cibo e la scrittura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles