15.9 C
Torino
mercoledì 25 Maggio 2022

Vaccino over 50: giunte 70mila preadesioni in Piemonte

Sono state 70 mila le preadesioni effettuate dagli over 50 per ricevere la prima dose di vaccino, ne mancano però ancora 160 mila

Sono 70 mila gli over 50 ancora non vaccinati che in questi ultimi giorni hanno effettuato la pre adesione per ricevere la prima dose di vaccino. Un numero cospicuo ma all’appello mancano ancora altri 160 mila cittadini con più di 50 anni che non sono vaccinati e ancora non hanno provveduto a prenotare la prima inoculazione del vaccino anti Covid.

Secondo i dati in totale in Piemonte vi sono 230 mila persone over 50 ancora non vaccinate. La data utile per ricevere almeno la prima dose di vaccino per loro è stata stabilita dal Governo al 31 di gennaio dato che dal 15 febbraio sarà poi obbligatorio mostrare, per recarsi al lavoro, il green pass “rafforzato”.

“Mi auguro che gli altri 160mila si iscrivano in tempo utile. In Piemonte per garantire la somministrazione agli over 50 gli accessi diretti sono stati rimodulati in modo da riorganizzare al meglio la macchina vaccinale” ha commentato e spiegato l’assessore alla Sanità Luigi Icardi.

In Piemonte continuano a essere permessi per gli over 80 e per chi ha il green pass in scadenza nelle 72 ore l’accesso diretto in tutti gli hub del Piemonte. Stesso discorso vale anche per le categorie con obbligo vaccinale come personale sanitario, scolastico, universitario e forze dell’ordine: per loro vi sono specifici hub su tutto il territorio nei quali accedere per procedere al vaccino.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles