13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Campagna vaccinale Piemonte: le nuove disposizioni in vigore

Dal 1° febbraio ci sarà l’accesso diretto per la prima dose di vaccino per gli over 12 e per chi ha il Green Pass in scadenza

Giungono nuove disposizioni per accedere alla campagna vaccinale del Piemonte.
Tra le novità messe in campo vi è l’accesso diretto per ricevere la prima dose di vaccino per gli over 12. Dal 1° febbraio i cittadini dai 12 anni infatti possono recarsi direttamente presso tutti i centri vaccinali del territorio per la somministrazione del primo vaccino.

I minorenni devono essere accompagnati da un genitore/tutore munito di autocertificazione di responsabilità genitoriale e consenso alla vaccinazione. L’autocertificazione e il consenso sono scaricabili su portale Il Piemonte ti vaccina unitamente alla copia di un documento di identità valido. I documenti dovranno essere consegnati per entrambi i genitori, in alternativa per il tutore oppure una dichiarazione di famiglia monogenitoriale.

I maggiorenni possono invece prenotare un appuntamento anche nelle farmacie che hanno aderito alla campagna di vaccinazione o dal proprio medico di famiglia se vaccinatore.

Per la fascia 5-11 anni i genitori/tutori/affidatari dei minori possono effettuare la preadesione per la prima dose su Portale Il Piemonte ti vaccina.

Accesso diretto per le professioni con obbligo vaccinale e per chi ha il Green Pass in scadenza

Chi rientra nelle professioni con obbligo vaccinale quindi personale del comparto sanitario e socio-assistenziale, personale scolastico e universitario, forze dell’ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico può effettuare l’accesso diretto in alcuni degli hub delle Asl piemontesi per la prima, seconda e terza dose.

Chi invece ha il Green pass in scadenza entro 72 ore o ha la certificazione scaduta può recarsi direttamente per la somministrazione di vaccino presso tutti i centri vaccinali del Piemonte.

Convocazione dall’ASL per ricevere la Terza dose

Per quando riguarda la terza dose prosegue la convocazione diretta dall’ASL. Maturati i 4 mesi dal completamento del ciclo vaccinale con monodose o doppia dose al cittadino viene inviato un sms con la proposta di data per ricevere la dose di richiamo entro la finestra temporale di validità del proprio Green pass.

Un’eventuale modifica della data proposta è possibile tramite il portale Il Piemonte ti vaccina, tramite le farmacie aderenti o dal proprio medico di famiglia se vaccinatore.

E’ prevista la vaccinazione in farmacia per la prima, seconda e terza dose per i minorenni nella fascia d’età 12-17 anni, previa compilazione di un modulo di consenso da parte dei genitori/tutori/affidatari, oltre che presso i medici e pediatri vaccinatori.

Gli studenti fuori sede invece possono ricevere la terza dose con accesso diretto presso tutti i centri vaccinali del Piemonte.

Tampone antigenico gratuito per uscire da isolamento e quarantena

Per potenziare il sistema di esecuzione dei tamponi che liberano i soggetti guariti dal Covid e i loro contatti stretti, la Regione da lunedì 17 gennaio ha reso gratuiti tutti i tamponi necessari per l’uscita da isolamento e quarantena, inclusi quelli antigenici rapidi effettuati nelle farmacie e nelle strutture private del Piemonte.

A questo proposito si avvisa che le farmacie hanno ricevuto un modulo di autocertificazione per l’esecuzione gratuita di test rapidi per uscita contumaciale, da firmare per l’esecuzione del tampone in cui va dichiarato di essere senza sintomi da almeno tre giorni e di fare il tampone per uscire da provvedimento di quarantena/isolamento. Si deve anche mostrare l’sms che riporta il numero del provvedimento di isolamento/quarantena.

Per quanto riguarda le quarantena degli studenti della scuola primaria invece vi è un modulo differente da utilizzare per usufruire del tampone d’uscita gratuito.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles