5.2 C
Torino
domenica 5 Febbraio 2023

Reparto volo Vigili del fuoco del Piemonte: presto una nuova sede

La Regione al lavoro per trovare la soluzione più idonea: si pensa alla ricollocazione a San Maurizio Canavese

“C’è unità d’intenti per la ricollocazione del reparto volo per il Piemonte dei Vigili del fuoco”, è quanto ha dichiarato l’assessore regionale ai Trasporti e infrastrutture, Marco Gabusi, rispondendo all’interpellanza 1245 presentata da Silvio Magliano (Moderati).

L’interpellanza chiede se l’Esecutivo sia a conoscenza della nuova ricollocazione e se stia continuando un confronto con la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco al fine di conoscere lo stato di avanzamento del progetto.

Un ordine del giorno approvato dal Consiglio regionale, inoltre, impegna la Giunta regionale ad attivarsi con ogni iniziativa politica utile per facilitare l’attuazione della ricollocazione del Reparto volo dei Vigili del Fuoco del Piemonte.

Avanza l’ipotesi San Maurizio Canavese, a due passi dall’aeroporto di Caselle

“Le interlocuzioni sono andate avanti – ha spiegato l’assessore – per l’individuazione del terreno idoneo e in poche settimane si pensa che possa essere presentato il progetto per attuare l’intervento e arrivare all’acquisizione dell’area indicata. Questa verrà annessa funzionalmente all’aeroporto di Torino diventando la nuova sede del reparto volo di Torino. L’interlocuzione è andata avanti nonostante l’avvicendamento dei comandanti dei Vigili del fuoco e la direzione regionale si è mossa per agevolare l’attuazione del progetto”.

“Siamo venuti a conoscenza che vi potrebbero essere dei problemi legati agli espropri – ha replicato Magliano – ma ci si augura che si possa procedere speditamente data l’importanza di questa struttura per la collettività”.

Per la nuova sede reparto volo Vigili del fuoco del Piemonte si valuta l’acquisizione di un’area agricola di 25mila metri quadrati

Il Gruppo di lavoro istituito dai Vigili del Fuoco, come spiegato nella interpellanza, ha ritenuto la soluzione più idonea quella relativa all’acquisizione di una porzione di area agricola nel Comune di San Maurizio Canavese, di circa 25 mila metri quadri da accludere all’Aeroporto internazionale di Torino Caselle.

Torna alla homepage per leggere altre interessanti notizie

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles