0 C
Torino
venerdì 9 Dicembre 2022

Io sono Giorgia, oggi a Torino la Meloni presenta la sua biografia

Giorgia Meloni, cofondatrice e leader nazionale di Fratelli d’Italia è oggi a Torino per presentare il suo librio “Io sono Giorgia”, che è un autentico best-seller letterario, visto il successo di pubblico, ma anche di critica che ottiene. In questo volume l’on. Meloni parla per la prima volta di sé a tutto tondo.

On. Meloni, perchè ha deciso di farlo?

“Ho visto troppa gente parlare di me e delle mie idee per non rendermi conto di quanto io e la mia vita siamo in realtà distanti dal racconto che se ne fa. E ho deciso di aprirmi, di raccontare in prima persona chi sono, in cosa credo, e come sono arrivata fin qui.”

Si scopre davvero tutto, partendo dai primi anni di vita di Giorgia: delle sue radici, della sua infanzia e del suo rapporto con la mamma Anna, la sorella Arianna, i nonni Maria e Gianni e del dolore per l’assenza del padre; della passione viscerale per la politica, che dalla periferica borgata romana della Garbatella l’ha portata prima al Governo della Nazione come Ministro nel Governo Berlusconi e poi al vertice di Fratelli d’Italia e dei Conservatori europei. La Meloni fa entrare i lettori nei suoi sentimenti più intimi: della gioia di essere madre della piccola Ginevra, alla storia d’amore con Andrea. C’è spazio per raccontare i suoi sogni e il futuro che immagina per l’Italia e per l’Europa. Ma affronta anche, con la schiettezza e la chiarezza che la caratterizzano, temi complessi come la l’identità e la fede. Un racconto appassionato e appassionante, scandito nei titoli da quel tormentone nato per essere ironico ma diventato un manifesto identitario. Passato, presente e futuro dell’unico leader politico italiano donna, sul quale sono puntati gli occhi di molti, non solo nel nostro Paese. In attesa degli scenari politici futuri, come lettori godiamoci questo bel libro.

Mel Menzio
Mel Menzio
Giornalista da oltre 40 anni, fondatore e direttore dal 1995 del quotidiano settimanale “il Mercoledì” di Moncalieri.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles