Europa, Torino ospiterà la quinta edizione del Cities Forum 2023

Il sindaco Lo Russo: "Siamo molto soddisfatti, si stratta del più grande evento della Commissione Europea in grado di riunire i principali protagonisti dello sviluppo urbano"

0
320

È Torino la città scelta come sede del prossimo Cities Forum, importante evento a cadenza biennale che coinvolge i principali protagonisti europei di sviluppo urbano. Le città europee candidate sono state diciannove, Torino è entrata nella short list insieme a Lubiana, Tallin, Vitoria-Gasteiz e l’esito del voto finale ha visto prevalere Torino con 8 voti, 3 per Lubiana e 1 per Victoria-Gasteiz. Il capoluogo piemontese ospiterà l’evento nel febbraio del 2023

L’annuncio ufficiale è arrivato dal sindaco Stefano Lo Russo che ha manifestato enorme soddisfazione per la vittoria finale: “Si tratta del più grande evento della Commissione Europea che riunisce i principali attori urbani a livello europeo, nazionale, regionale e locale”.

La Città di Torino – prosegue il primo cittadino– ha presentato la sua candidatura con un programma che è risultato il migliore e forti di una grande esperienza nell’ambito delle politiche di coesione”. Si tratta di un evento biennale che ha raggiunto la quinta edizione, la precedente era stata a Porto nel 2020, e accoglierà circa 700 partecipanti per 2 giorni. La Fondazione CRT ha offerto gli spazi delle OGR come luogo principale degli incontri.

Cos’è il Cities Forum

Il Cities Forum è un grande evento che si svolge ogni due anni e che riesce a riunire i principali protagonisti europei dello sviluppo urbano. Il Forum rappresenta il luogo e l’occasione per affrontare temi e confrontare riflessioni circa il ruolo della dimensione urbana della Politica di coesione, l’Agenda urbana per l’UE, il ruolo delle città nell’attuazione del Green Deal europeo, la risposta dell’UE alla dimensione urbana dell’Agenda 2030, il New Urban Agenda, la Nuova Carta di Lipsia, nonché iniziative a livello dell’UE sviluppate per sostenere le città.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here