0.9 C
Torino
mercoledì 7 Dicembre 2022

Consiglio regionale, al via le consultazioni per istituire la Festa del Piemonte

Il presidente Allasia ha presentato la proposta di istituire nuovamente la festa regionale abrogata nel 2009. La data scelta è il 19 luglio, ovvero quella della battaglia dell’Assietta del 1747

Il presidente del Consiglio regionale Stefano Allasia ha presentato in prima Commissione, presieduta da Carlo Riva Vercellotti, la sua proposta di legge che istituisce per il 19 luglio la Festa del Piemonte, abrogata nel 2009.

La Festa del Piemonte deve servire a valorizzare la storia e la cultura del nostro territorio”, ha spiegato Allasia. “Non vogliamo promuovere la conoscenza solo delle nostre radici e delle nostre identità, così come si sono andate delineando nel corso dei secoli, ma anche dei simboli del Piemonte, come lo stemma e la bandiera, e del suo statuto”.

La scelta è ricaduta il 19 luglio, una data speciale per la Regione

La data del 19 luglio è stata scelta perché ricorre la battaglia dell’Assietta del 1747, in cui le truppe dei Savoia respinsero l’attacco francese, e che è considerata uno dei momenti simbolici dell’autonomia e dell’identità piemontese.

La proposta di legge ridefinisce anche il ruolo del centro Gianni Oberto, istituito da una legge regionale dell’80 con lo scopo di salvaguardare e promuovere il patrimonio culturale piemontese, ampliandone il comitato consultivo che di concerto con il Presidente del Consiglio regionale deciderà sul calendario delle iniziative volte a valorizzare la storia e la cultura piemontese. Inoltre ridefinisce le modalità di esposizione della bandiera del Piemonte, in occasione della Festa e di “avvenimenti che rivestano particolare importanza e solennità regionale o locale”.

Festa Piemonte
La bandiera della Regione Piemonte appare sulle facciate della Sacra di San Michele

Consultazioni aperte fino a metà marzo: coinvolte associazioni e enti culturali

Fino al 15 marzo sono aperte le consultazioni sul provvedimento con le associazioni culturali e gli enti interessati. Consultazioni che il Presidente Allasia considera “importanti per dare un forte significato alla Festa del Piemonte, insieme con le associazioni che hanno a cuore il nostro patrimonio storico-culturale e per costruire iniziative nel corso dell’anno che lo valorizzino”.

La prima Commissione ha infine deciso di istituire un gruppo di lavoro sulle numerose proposte di legge sui garanti e su quella che propone di istituire un ufficio che ne coordini l’attività.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles