16.4 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Torino Beatles Days: tre giorni dedicati alla mitica band inglese

Dal 10 al 12 settembre, tutti gli amanti dei Beatles potranno ascoltare più di 30 cover band, interventi da parte di esperti e ospiti illustri al Controsenso Summer Park.

A partire da questa sera fino a domenica, si potrà assistere alla settima edizione del Torino Beatles Day che si svolgerà al Controsenso Summer Park, in Via San Paolo 169. In questi tre giorni, più di trenta cover band, provenienti dal capoluogo piemontese e non solo, si alterneranno sul palco riproponendo i brani più celebri dei quattro baronetti inglesi.

Per accedere all’evento e avere tutte le informazioni a riguardo è obbligatoria la prenotazione fino ad esaurimento posti al numero 3473000528. Il costo del biglietto giornaliero è di €8, con una consumazione compresa, mentre chi vorrà prenotare la cena non pagherà l’ingresso e avrà comunque una bevanda inclusa.

Tre giorni in cui rivivere la Liverpool anni ’60 dei Beatles

Dalle ore 19:00 di questa sera, fino alle 24:00 si esibiranno: I Vocallabatori, Ticket to Beat, Acrossroad, Marco Roagna & Friends, Double F, Oldies but Goldies e i The Fab Four; nella giornata di domani invece, spazio a: The Gaveaways, Fat Four, Mojo, Penny Lane, The Insett Beat band, The Triflers, The Beatfire, Johnny & The Nowhere Man, Maurizio Malano, The Beat Seeds, Plastic Onion Band ft. Naska, White Wings, The Beat Circus ft. F. Deserto, Flashback Five, The B-Four, Palmiro e i suoi Togliatti e i The Beatle Juice.

Per finire, nella serata di domenica si potranno ascoltare: Le Teste di Marvin, Maddalena e Michele, Rolando Giambelli & Friends, Blue Meanies, The Beatless, The Beat All’s Band, The Warm Gun, get bad, Instant Karma, Let’s Beat!, Rock Road band, The 4 essence, Nando Rizzo, Momenti di Gloria e i Powerillusi.

Torino Beatles Days - Copertina album Abbey Road - Beatles
Copertina album Abbey Road – Beatles

Gli ospiti presenti al Torino Beatles Days

Come in ogni edizione della Torino Beatles Days, anche quest’anno non mancheranno diversi ospiti. Ad inaugurare la serata sarà il giornalista e produttore televisivo Fortunato D’Amico che parlerà di Across The Universe: un viaggio nel fantastico mondo astro-esoterico dei Beatles.

Un weekend ricco di cantanti, musicisti, all’insegna della buona musica, dal momento che potremmo ascoltare: Bobby Posner, il bassista dei Rokes; il batterista della band torinese Statuto, Giovanni Deidda, meglio conosciuto come Naska; il cantante Dino; il chitarrista dei Nuovi Angeli, Marco Bonino; Vanni Comotti, voce e batteria degli Extra e Franco Sciancalepore, noto come Slep. Grande attesa per i Subsonica, band torinese formatasi nel 1996.

Nella serata conclusiva di domenica ci sarà un intervento da parte di Steve Della Casa, noto critico cinematografico, nonché direttore del Torino Film Festival L’ospite d’eccellenza parlerà dei cinque film dei Beatles: musical/documentario Tutti per uno del 1964; Aiuto! del 1965; Magical Mystery Tour (1967), girato senza sceneggiatura; Yellow Submarine, un lungometraggio d’animazione del 1968 che prende il nome dalla celebre canzone e Let It Be – Un giorno con i Beatles, uscito nel 1970, anno dello scioglimento della band inglese.

Inoltre, per rimanere costantemente aggiornati, potete seguire l’evento sulla pagina Facebook: che la Beatlemania abbia inizio!

Simona Rovero
Simona Rovero
Classe 1995, aspirante giornalista. Laureata in Scienze della Comunicazione e in Comunicazione e culture dei media, nutro da sempre una grande passione per lo sport, il cinema, il buon cibo e la scrittura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles