0.3 C
Torino
lunedì 6 Febbraio 2023

In silenzio per gli altri: premiati 14 volontari per il loro impegno nel sociale

“In silenzio per gli altri” è un’iniziativa volta a riconoscere l’importante ruolo del mondo del volontariato

Si è svolta questa mattina l’annuale cerimonia che premia le volontarie e i volontari delle associazioni di Torino e del Piemonte che si sono distinti per il loro impegno quotidiano e gratuito al servizio della collettività. Un’iniziativa organizzata dal Consiglio dei Seniores, organo consultivo e propositivo del Consiglio e della Giunta Comunale in materia di assistenza, sanità, trasporti, abitazione, formazione, sicurezza, cultura e turismo.

Alla presenza del sindaco di Torino, Stefano Lo Russo, della Presidente del Consiglio Comunale, Maria Grazia Grippo, e del Presidente del Consiglio dei Seniores, Edoardo Benedicenti, sono state premiate 14 persone, molte delle quali svolgono attività di volontariato da più di venti anni, alcune da più di trenta.

I 14 volontari “in silenzio per gli altri” nel 2022

Il riconoscimento è stato conferito a Mario Albertino (Consulta per le Persone in Difficoltà Onlus), Guido Alessandria (Fondazione FARO Onlus), Ernesto Bodini (Associazione “Più Vita in Salute”), Francesca Boschetto (Associazione Nazionale Tutte Età per la Solidarietà ANTEAS), Annunziata D’Alba (Associazione Italiana Parkinsoniani Sez. G. Cavallari e Associazione Amici Parkinsoniani Piemonte), Mirko Garofalo (Federazione Nazionale Maestri del Lavoro e Consolato Metropolitano di Torino), Vittorio Gremo (Ufficio Pastorale della Terza Età della Diocesi di Torino), Elvira Maria Avo Ingenito (Associazione Volontari Ospedalieri), Teresina Nasi (Gruppo Anziani Michelin Italia GAMI Onlus), Clara Maggiorotto ( Università della Terza Età UniTre Metropolis), Alberto Mecozzi (Confederazione Italiana Dirigenti e Alte Professionalità e CIDA Piemonte), Anna Maria Manassero (Associazione Volontariato Cottolenghino Avc), Luciano Varetto (Associazione Seniores Anziende Fiat U.G.A.F.) e Gianluigi Zopegni (Seniores TELECOM ALATEL e Consiglio Regionale Piemonte-Valle d’Aosta).

Lo Russo: “I volontari componente fondamentale della società che vanno riconosciuti e incoraggiati”

“In questo primo anno di mandato abbiamo lavorato per ripristinare la dimensione della relazione”, ha dichiarato il primo cittadino di Torino nel corso dell’evento ‘In silenzio per gli altri’. “I grandi eventi sono un modo per tornare a incontrarci e a sentirci parte di una comunità dopo due anni in cui siamo stati costretti a stare lontani gli uni dagli altri. Un altro modo è riprendere i contatti con le associazioni, coinvolgendole e dando loro sostegno. Il protagonismo cittadino, di cui i volontari sono i massimi esponenti, è una componente fondamentale nella nostra società: deve essere riconosciuto, come stiamo facendo oggi con questa cerimonia di premiazione, e incoraggiato, sia tra le persone anziane che tra i giovani”.

Per la Presidente del Consiglio Comunale “Il volontariato è una realtà molto diffusa in Italia, e in Piemonte siamo particolarmente fortunati perché è una delle regioni in cui la percentuale di volontari è più alta della media nazionale. Senza le associazioni di volontariato nessuna amministrazione, nemmeno la più virtuosa, riuscirebbe a raggiungere pienamente i suoi obiettivi: con la vostra generosità e le vostre competenze ci aiutate a perseguire il bene comune. Oggi, grazie al lavoro del Consiglio dei Seniores, vi diamo una testimonianza simbolica della nostra riconoscenza”.

Leggi altre notizie interessanti sul nostro quotidiano Torino Top News.

Norbert Ciuccariello
Norbert Ciuccariello
Classe 1976, fondatore del quotidiano web nazionale il Valore Italiano e del quotidiano locale Torino Top News. Oltre a ricoprire l’incarico di editore e giornalista pubblicista è un imprenditore impegnato nel settore della moda e della contabilità.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles