12 C
Torino
martedì 27 Settembre 2022

Giovedì 14 aprile Cpd presenta il convegno ‘Piemonte e Disabilità: le istanze del territorio’

L'evento si svolgerà dalle ore 10 alle 13 nella Sala Grande del Circolo dei lettori di via Bogino 9 a Torino

In occasione del convegno del 14 aprile 2022 verrà presentato il report che rappresenta l’esito del progetto “Welfare Territoriale: il lavoro delle Associazioni“, ideato e condotto dalla CPD – Consulta per le Persone in Difficoltà e finanziato dalla Regione Piemonte.

Il valore aggiunto del progetto risiede nel coinvolgimento e nella partecipazione diretta di molte associazioni di ciascuna provincia del territorio e nel convinto e determinante supporto del Centro di Servizio per il Volontariato. Un lavoro di rete durante il quale si è riservata una particolare attenzione sia alle correlazioni possibili con disposizioni già vigenti sia alla sostenibilità delle stesse.

Focus su disabilità e non autosufficienza

L’importanza di questo momento pubblico di restituzione è determinata dal fatto che per la prima volta che viene prodotto e presentato a livello regionale un documento così completo e articolato sui temi della disabilità e non autosufficienza, tanto da essere oggetto durante lo svolgimento dei lavori di una verifica e confronto immediati con le istituzioni regionali cui si chiederà di dare risposta alle istanze del territorio secondo il proprio ambito di appartenenza. 

L’esposizione dei lavori del convegno si articolerà seguendo i focus del report: Sostegni alle famiglie; Abitare sociale; Vivere il territorio; Diritto allo studio; Lavorare per crescere; Curare e curarsi. In ognuno dei focus a margine delle criticità da affrontare sono individuate le istanze operative su cui avviare confronti, approfondimenti, produzioni normative, modulazione di servizi e sostegni.

È prevista la presentazione sintetica delle istanze con la premessa delle criticità. Per ogni focus saranno chiamati ad intervenire i referenti istituzionali che più di altro possono esprimere le osservazioni che derivano dalla loro esperienza e dal loro ruolo.

Disabilità

I relatori e gli ospiti previsti

Interverranno al convegno la presidente CPD, Francesca Bisacco, il direttore CPD Gianni Ferrero, l’esperto di disabilità Carlo Giacobini e la sociologa Daniela Bucci, sociologa. Inoltre sono stati invitati all’evento il Presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, e gli assessori Elena Chiorino, Marco Gabusi, Luigi Genesio Icardi e Maurizio Marrone.

Programmazione, monitoraggio e proposte di modifica delle normative regionali

Le istanze presentate sono riconducibili a differenti possibili azioni: di natura programmatoria, di attivazione di nuovi servizi, di monitoraggio, ma anche di rivisitazione delle normative regionali già inessere.  

Infatti, si è prestata grande attenzione ad agganciare e correlare molte delle proposte a politiche già in essere in Regione Piemonte. Non si è trascuratoneanche l’aspetto della incidenza delle politiche nazionali, del PNRR e dei possibili effetti di nuove disposizioni attese a livello nazionale (decreti delegati della legge delega sulla disabilità, norme sui caregiver,norme di semplificazione, linee guida sul collocamento mirato ecc.).

L’evento, grazie alla sua attenzione per gli aspetti specifici legati al mondo della comunicazione, ha anche una valenza formativa utile agli operatori dell’informazione e ai giornalisti che possono cogliere sia gli elementi di criticità su molti temi grande rilevanza sociale, sia le aspettative delle comunità. Durante il convegno inoltre saranno forniti in presenza il servizio di interpretariato LIS e in streaming il servizio di sottotitolazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles