15.9 C
Torino
mercoledì 25 Maggio 2022

Eurovision, a Torino sale la febbre per la finale

Torino. E’ il grande giorno dell’atto finale di Eurovision Song Contest.

Questa sera sul palco del Pala Olimpico di Torino si sfideranno i cantanti e i gruppi che hanno conquistato la finale della più importante competizione musicale del continente europeo.

La serata, che potrà essere vista su Rai Uno, e guidata dai tre conduttori Laura Pausini, Alessandro Cattelan e Mika.

Ospiti d’onore saranno Gigliola Cinquetti, che è stata la prima italiana ad aggiudicarsi questa gara e I Maneskin, che hanno trionfato lo scorso anno e grazie a loro Eurovision si è svolto in Italia, a Torino.

Per la città questa è stata un’occasione importante per farsi conoscere a livello internazionale da un pubblico di circa 500 milioni di persone, molte delle quali probabilmente non avevano una concezione precisa di Torino, delle sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, della sua storia e soprattutto di cosa può offrire a chi la visita.

Per tutta la settimana Torino è stata raggiunta da gruppetti di appassionati di musica provenienti da tutti i Paesi coinvolti; per questo weekend il numero delle presenze è ultertiormente aumentato. Preso d’0assalto soprattutto il centro citta, i suoi locali e i suoi negozi.

Altre notizie e curiosità sull’evento a Torino si possono leggere su stampasera.it https://stampasera.it/sicurezza-rafforzata-per-eurovision/cronaca/

Paesi e cantanti in gara

  • Repubblica Ceca (We Are Domi – Lights Off)
  • Romania (Wrs – Llámame)
  • Portogallo (Maro – Saudade, Saudade)
  • Finlandia (The Rasmus – Jezebel)
  • Svizzera (Marius Bear – Boys Do Cry)
  • Francia (Alvan & Ahez – Fulenn)
  • Norvegia (Subwoolfer – Give That Wolf A Banana)
  • Armenia (Rosa Linn – Snap)
  • Italia (Mahmood e Blanco – Brividi)
  • Spagna (Chanel – SloMo)
  • Olanda (S10 – De Diepte)
  • Ucraina (Kalush Orchestra – Stefania)
  • Germania (Malik Harris – Rockstars)
  • Lituania (Monika Liu – Sentimentai)
  • Azerbaijan (Nadir Rustamli – Fade To Black)
  • Belgio (Jérémie Makiese – Miss You)
  • Grecia (Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together)
  • Islanda (Systur – MeÐ Hækkandi Sól),
  • Moldavia (Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul)
  • Svezia (Cornelia Jakobs – Hold Me Closer)
  • Australia (Sheldon Riley – Not The Same)
  • Regno Unito (Sam Ryder – Space man)
  • Polonia (Ochman – River)
  • Serbia (Konstrakta – In corpore ano)
  • Estonia (Stefan – Hope)

Possono votare i telespettatori di tutte le nazioni partecipanti, ma non possono votare per il rappresentante del loro Paese.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles