26.5 C
Torino
domenica 3 Luglio 2022

Cambio all’Oratorio Agnelli: il saluto a Don Gianmarco e benvenuto Don Claudio

Il parroco Don Gianmarco lascia la comunità salesiana dell'Agnelli dopo 8 anni per iniziare una nuova esperienza presso la comunità di San Salvario. A sostituirlo sarà Don Claudio Ghione

Domenica 29 agosto si è svolta l’ultima celebrazione del parroco Don Gianmarco da otto anni dedito al servizio pastorale presso la Parrocchia San Giovanni Bosco e all’interno dell’Oratorio Agnelli nel quartiere Mirafiori. Una funzione che si è trasformata in una festa di saluti e in un momento rievocativo per tutto quello che in questi anni il parroco ha saputo infondere alla comunità e a realizzare dentro ma anche fuori le mura dell’Oratorio.

La missione salesiana che ho svolto all’Agnelli in questi ultimi otto anni è consistita essenzialmente non tanto dagli incarichi ma nel vivere di continui incontri fra persone, da questi incontri sono nati nuovi gruppi, in questi gruppi abbiamo sperimentato la gioia del mettersi a servizio, gratuitamente, con lo stile di Don Bosco, in mezzo ai ragazzi, in mezzo alla gente” commenta Don Gianmarco.

Grazie davvero di cuore di tutto, – prosegue visibilmente commosso – della vostra generosità, bella, che testimonia davvero che siamo dei miracoli e siamo capaci di metterci al servizio del Signore per costruire una Comunità più bella, più nuova e più grande. Abbiamo fatto tante cose insieme e ancora ne farete tante con la comunità dei Salesiani degli Agnelli che vanno e che vengono, che passano, che girano, che hanno il mio volto, il volto di Don Claudio, il volto di tantissime altre persone, prima di me don Valter e come parroco don Rigo. La comunità continua a crescere insieme e noi salesiani diamo supporto e quindi grazie, grazie davvero di cuore perché l’esperienza all’Agnelli mi ha fatto tanto crescere. Grazie davvero di cuore, anche alle istituzioni, a te Vincenzo Camarda che ci hai aiutati in momenti così difficili”.

Il saluto a Don Gianmarco dai ragazzi dell'Oratorio Agnelli
Il saluto a Don Gianmarco dai ragazzi dell’Oratorio Agnelli

Il ringraziamento da parte delle istituzioni del quartiere

A ringraziarlo pubblicamente è stato anche Vincenzo Camarda il coordinatore alla Sanità, ai Servizi sociali, all’Integrazione e ai Quartieri della Circoscrizione 2 presente alla giornata di saluti. “Ringrazio di cuore quanto Don Gianmarco ha fatto con e per noi. Nel senso che essere comunità nel mondo cristiano è un grande insegnamento storico, diventarlo nel piano istituzionale è una grande fatica. E da questo punto di vista Don Gianmarco è stato un ottimo collaboratore. Ha saputo essere in dialogo con il territorio regalando quel valore in più, per fare comunità, per fare meglio insieme. Questo territorio gli deve una profonda gratitudine” dichiara Vincenzo Camarda.

La nuova avventura a San Salvario

Don Gianmarco ha trascorso gli ultimi 8 anni presso la Parrocchia Giovanni Bosco e all’Oratorio Agnelli siti in zona Mirafiori. Oltre a rivestire il ruolo di parroco per 7 anni, Don Gianmarco è stato per tutto il periodo anche incaricato della gestione dell’Oratorio e delle sue iniziative gestendo anche le attività del Cinema Teatro Agnelli.

Ora il parroco inizierà in questi giorni una nuova esperienza di missione salesiana a San Salvario nella zona di Porta Nuova: ad attenderlo sarà l’educativa di strada, i due oratori che ospitano 32 nazionalità differenti di ragazzi e la comunità per minori stranieri non accompagnati.

La comunità salesiana dell’Agnelli accoglierà nei prossimi giorni don Claudio Ghione, il nuovo parroco e l’incaricato dell’oratorio. Il giorno 12 settembre alle ore 18 verrà officiata la Santa Messa dal vicario diocesano don Nino Olivero che ufficializzerà il cambio di testimone nella comunità salesiana di Mirafiori.

Rossella Carluccio
Rossella Carluccio
Classe 1983. Ha iniziato con il giornalismo locale nel 2005 lavorando prima per “Il Risveglio” e poi per “Il Canavese”. Dal 2009 è giornalista pubblicista. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione inizia un’avventura lavorativa nel mondo del digital marketing ma senza dimenticare la sua prima passione, la scrittura. Unisce questi due universi e diventa copywriter. Dal 2021 ritorna a vestire i panni della giornalista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles