3.2 C
Torino
sabato 26 Novembre 2022

No paura Day Torino, domani 22 luglio in Piazza Castello: NO al green pass

In questi giorni non si parla d’altro: Green pass si o no? In molti lamentano che la decisione del Governo violerebbe la libertà personale e che dunque non sarebbe corretto imporre, per vie traverse, il vaccino. Già perché dicono Gli aderenti al No paura Day e i fondatori del Movimento Ioapro, che si é costituito il 17 luglio con scopi analoghi ossia lasciare massima libertà ai cittadini e per dire ‘NO’ al green pass, che così facendo il Governo sta praticamente imponendo a tutti di fare il vaccino, ledendo la libera scelta di ogni individuo e penalizzando quanti non intendono vaccinarsi che si troverebbero costretti a rinunciare a buona parte della vita sociale.

A meno che, questi, non facciano di continuo tamponi che attestino la negatività, giacché il green pass servirà anche per entrare al ristorante, oltreché per partecipare ad eventi ove vi é il rischio di assembramenti, in questo caso servirebbero due dosi del vaccino, nello specifico per stadio, palestre, convegni, concerti e discoteche all’aperto.

D’altro canto il Governo sostiene questa sia l’unica arma per convincere a fare il vaccino quanti ancora sono dubbiosi, anche perché la priorità del Governo é evitare al Paese nuovi lockdown e una nuova richiusura delle attività commerciali, che metterebbe definitivamente in ginocchio un’economia già duramente provata e che nulla c’entra con la libertà dei singoli. Vi é chi come Carlo Calenda, candidato a sindaco di Roma, scrive in un tweet:Mi scrivono che la posizione giusta per un liberale sarebbe: libertà di vaccino, no green pass, no chiusure e no obblighi in generale. C’è un pò di confusione tra essere liberale e essere cretino” Ma la diatriba continua, i dettagli e le ragioni della protesta.

No paura Day, alle 21 in piazza Castello per dire NO al Green pass

No Paura Day Italia, ma soprattutto Giovedì sarà il momento del NO paura day Torino, giovedì 22 luglio ore 21 in Piazza Castello.

Il volantino che abbiamo altresì riportato come immagine di copertina ben esplicita le richieste di quanti lo hanno organizzato e le intenzioni di quanti vi prenderanno parte, una su tutti: ‘vogliamo essere liberi di scegliere’.

A cui seguono tre NO: No green pass, No obbligo vaccinale, No proroga dello stato di emergenza. Siamo contro scelte illegittime e incostituzionali.

Pensiero analogo quello che muoverà il neo nato Movimento IoAPRO che martedì 27 luglio tornerà ad ‘invadere’ Roma contro il Green pass.

Voi cosa ne pensate? Pro o contro il green pass? Parteciperete domani al No paura Day? Fatecelo sapere, se vi va, nell’apposita sezione commenti del sito

Erica Venditti
Erica Venditti
Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono confondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles