1.5 C
Torino
sabato 3 Dicembre 2022

No Paura day, Torino 5 agosto: da chi é promosso l’evento contro il green pass?

Confermato il No Paura Day a Torino di questa sera 5 Agosto, si svolgerà per la seconda volta nel giro di pochi giorni il secondo evento in Piazza Castello per dire NO al Green Pass, gli organizzatori Serena Tagliaferri, Presidentessa Nazionale A.F.I. -Associazione Fieristi e Gianpiero Alaimo grossista agroalimentare da oltre 40 anni nonché Vice Presidente Regionale di APGO -Associazione Provinciale Grossisti Ortofrutticoli, si aspettano una risposta massiva all’evento che stanno organizzando da tempo. Dato anche il precedente No Paura Day che aveva visto il 22 luglio scorso la partecipazione di 5.000 torinesi contrari al Green pass riversarsi in piazza.

Torino, Stasera No paura Day in piazza Castello: No green pass

Il comunicato che segue é stato diffuso dagli organizzatori del No Paura Day che intendono fare chiarezza e dissociarsi da quanti nei giorni scorsi hanno provato a confondere gli animi manifestando in piazza con scopi diversi, al fine di frammentare il gruppo e cercando di prendersi i meriti di una manifestazione non organizzata da loro. L’unico scopo perseguito da quanti si riverseranno in piazza stasera 5 agosto dalle 20:30 in Piazza Castello, sarà quello di dire no alla limitazione della liberà personale.

Il green pass, fa intendere la Tagliaferri, sarebbe, come ‘sparare sulla croce rossa‘, già lockdown e restrizioni hanno danneggiato molte categorie portando alcune di queste sul lastrico, ora il green pass obbligatorio decreterebbe la fine di molte attività.

In tutto questo contesto non si possono dimenticare anche quanti, tra cui commercianti, si sono detti invece assolutamente favorevoli al green pass proprio nella speranza di non dover più chiudere i propri locali.

Ma domani in piazza sarà la volta di chi proprio non ci sta ad una certificazione per prendere parte alla vita sociale, ma poi chi si occuperà della vigilanza? Loro, dicono, non sono ufficiali giudiziari e mai chiederanno ai clienti di esibire il Green pass. Di seguito il Comunicato Stampa che serve a far chiarezza oltre che sugli scopi della protesta a Torino anche su quanti l’hanno davvero organizzata, investendo cuore, tempo ed energie.

No Paura Day, Torino: ecco chi vi é dietro l’organizzazione

NO PAURA DAY -TORINO. Chi c’è davvero dietro l’evento che ha smosso l’Italia intera. Appuntamento confermato giovedì 05 Agosto 2021 ore: 20.30 a Torino perché vogliamo essere liberi di scegliere. “

Per la nostra categoria inserire il green pass, dopo mesi e mesi di stop, ristori insufficienti , oltre che una limitazione è una violenza inaccettabile dell’individuo, andrebbe a creare a un danno economico incredibile e non solo a noi” così dichiara la Presidentessa Nazionale di A.F.I. -Associazione Fieristi Italiana Serena Tagliaferri, tra gli organizzatori del No Paura Day -Torino.

Dopo le attribuzioni degli ultimi giorni a questo o quel movimento gli organizzatori della manifestazione escono allo scoperto primo fra tutti Gianpiero Alaimo grossista agroalimentare da oltre 40 anni nonché Vice Presidente Regionale di APGO -Associazione Provinciale Grossisti Ortofrutticoli, è lui che tiene le fila dell’organizzazionenei giorni scorsi a Torino in troppi hanno indossato un cappello non loro, ecco perché ci dissociamo da eventuali presenze in piazza di insegne finalizzate alla frammentazione del dissenso, abbiamo messo anima e cuore, con i miei collaboratori, in questo evento fatto in maniera democratica per il popolo. Abbiamo ritenuto necessario dare un segnale di unione tra le persone in questo momento storico cosi importante. Ci aspettiamo di essere tantissimi domani per mandare un segnale forte e chiaro alle Istituzioni”. Concludono all’unisono i due.

Erica Venditti
Erica Venditti
Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono confondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles