4.6 C
Torino
domenica 4 Dicembre 2022

Il nuovo polo di Stellantis nasce nell’ex stabilimento Fiat di Rivalta

Stellantis si allarga e ha deciso di farlo servendosi dell’eredità industriale torinese. Il nuovo polo logistico dell’azienda della società nata dalla fusione tra i gruppi PSA e Fiat Chrysler Automobiles sorge infatti in quella che è considerata la “storica fabbrica Fiat” di Rivalta dove sono stati prodotti modelli d’auto cult come a 124 Spider, la 128, la Fiat Uno, l’Alfa Romeo 166 e la Lancia Delta.

L’impianto è stato chiuso nel 2002 ma ora ha riaperto nuovamente i battenti trasformandosi in “un centro di distribuzione internazionale di ricambi all’avanguardia e innovativo” secondo Pietro Gorlier, chief parts and services officer di Stellantis.

Sul progetto sono stati investiti 150 milioni e le previsioni indicano che il centro potrà poi servire 5mila destinazioni europee.

Inoltre la nuova Torino industriale guarda al green e all’innovazione ecologica: la nuova area logistica di Stellantis è stata dotata di 3 mila pannelli solari in grado di autoprodurre 1,1 MW di energia elettrica che corrisponde a circa il 17% del fabbisogno dell’intero stabilimento.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles