13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Bonus collaboratori Sportivi: news proroga giugno-luglio e pagamento incongruenze

In questi giorni sono stati moltissimi i collaboratori che ci hanno scritto in privato, tanti anche quelli di Torino e provincia, che chiedono lumi, ormai esasperati dalla situazione, sul pagamento delle incongruenze INPS. Sono poi diversi a chiederci se vi sarà l’estensione dell’indennità per i mesi di giungo e luglio.

Tanti, infatti, non hanno avuto modo di riprendere a lavorare a pieno regime a causa della riduzione dei corsi messa in atto da molte palestre costrette a rispettare i rigidi protocolli anticovid.

Le ultime novità specie sulle incongruenze Inps sono arrivate in primis da Paola De Caro, la collaboratrice sportiva di riferimento che si sta facendo portavoce con Sport e Salute e con l’Agenzia delle entrate delle grosse difficoltà dei tanti collaboratori sportivi, e poi dalla stessa Valentina Vezzali che sulla sua pagina Facebook ha dato informazioni sulla questione, dando un barlume di speranza ai tanti collaboratori che stanno vivendo questa odissea da mesi.

Bonus collaboratori sportivi: ultime novità Vezzali

Paola De Caro membro attivo del gruppo ‘Bonus collaboratori sportivi’ ci ha spiegato di essere da un paio di giorni in contatto con un riferimento della Presidenza di Sport e Salute che utilizzando lei come tramite si è fatto mandare un po’ di codici fiscali dei vari collaboratori sportivi per tipologia di questione irrisolta (incongruenze, cambio iban, dati errati) e sta cercando soluzioni ad ogni specifico problema.

Dalla sua la sottosegretaria al Ministero dello Sport, Valentina Vezzali, ha cercato di rassicurare quanti sono ancora in attesa delle indennità dei mesi precedenti a causa delle incongruenze INPS:Ho appena ricevuto conferma che l’INPS ha completato le procedure per trasferire a Sport e Salute tutti i dati relativi a quei collaboratori sportivi che hanno ancora una “posizione aperta”.

Questo permetterà, finalmente, a Sport e Salute di poter erogare i bonus. Ringrazio il Presidente dell’INPS, Pasquale Tridico, per aver dato seguito a quelle che erano state le problematiche affrontate durante il nostro incontro”

Bonus collaboratori sportivi: sarà esteso a giugno luglio?

Dalla nostra non abbiamo trovato nessun tipo di riferimento normativo o qualche dichiarazione che faccia anche solo pensare all’eventualità di una proroga.

Il bonus era stato pensato come supporto economico in fase di chiusura delle palestre, dal momento che queste a fine maggio, pur non senza limiti e difficoltà, hanno riaperto è facile pensare che eventuali bonus verranno destinati, nel caso, ad altre categorie maggiormente colpite.

Eppure sono molti i collaboratori sportivi a farci notare come il lavoro sia decisamente diminuito in quanto le palestre, eccezion fatta per quelle particolarmente spaziose, hanno dovuto tagliare molti corsi per problemi di spazi, ed hanno assicurato solo quelli maggiormente in uso, lasciando dunque senza lavoro o con orario ridotto molti collaboratori sportivi che non hanno trovato gran beneficio dalla riapertura delle palestre e che avrebbero ancora bisogno di questi bonus almeno per giugno-luglio.

La stessa Paola De Caro che spesso è in contatto con gli enti erogatori dei bonus o con chi si occupa a fondo della tematica ci ha fatto presente che al momento non sono state contemplate possibilità di proroga, e che probabilmente una volta conclusa la questione incongruenze Inps ed alcune altre anomalie pendenti, si chiuderà il capitolo relativo ai bonus collaboratori sportivi

Erica Venditti
Erica Venditti
Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono confondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles