9.6 C
Torino
venerdì 30 Settembre 2022

Bonus collaboratori sportivi: Flash news, whatsapp non basta migrazione su Telegram

Nei giorni scorsi parlando del sempre discusso bonus collaboratori sportivi, che pare continuare ad essere un incubo per moltissimi collaboratori sportivi che continuano a non ricevere i soldi spettanti delle indennità di aprile-maggio o addirittura ancora hanno un ammanco relativo alle mensilità precedenti e nemmeno riescono a mettersi in contatto con Sport e Salute, vi avevamo dato alcuni riferimenti specifici su come cercare di risolvere i problemi a livello pratico.

Paola De Caro, una collaboratrice sportiva molto attiva, ha deciso dopo aver ‘sbattuto’ la testa per mesi contro uno Sport e Salute inesistente o comunque poco incline a dare informazioni ed a prendersi eventuali responsabilità su pagamenti non ricevuti e/o errati, è riuscita ad entrare in contatto con alcuni referenti dell’Agenzia delle Entrate e del Dipartimento dello Sport che l’hanno davvero supportata molto e tutt’ora sono presenti in caso di bisogno.

Bonus collaboratori sportivi: migrazione su Telegram per info urgenti

Proprio sapendo la difficoltà che molti collaboratori sportivi stanno ancora incontrando, tantissimi sono anche quelli di Torino che ci scrivono in privato non avendo ricevuto nessuna indennità pur avendo confermato l’email relativa alle incongruenze, ha deciso di mettersi a disposizione del gruppo facebook ‘Bonus collaboratori sportivi’ e di fondare un gruppo whatsApp, questo però ci fa sapere Paola è stato preso letteralmente d’assalto ed ha raggiunto il limite massimo di partecipanti possibile, ecco perché è stata necessaria una migrazione su Telegram

Paola ci prega di comunicarvelo affinché possiate iscrivervi e fare a lei le dovute domande, questo il lik di invito per poter prendere parte alla ‘chat’ di gruppo: https://t.me/joinchat/c9Rv2DqxUyhhNjNk

Fateci sapere se siete riusciti nell’intento, ricordiamo altresì che ieri è scaduto il termine ultimo per riconfermare l’email requisiti, ossia quella che ha permesso la riapertura dei termini per le indennità passate.

Scrivete direttamente sul gruppo se avete riscontrato ulteriori difficoltà oppure fatecelo presente nella sezione commenti del sito, cercate, chiede Paola, di non intasare la chat con richieste ridondanti, e soprattutto leggete bene le domande che già sono state poste e le risposte fornite.

Erica Venditti
Erica Venditti
Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono confondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles