1.5 C
Torino
sabato 3 Dicembre 2022

Bonus collaboratori sportivi, buone nuove sui pagamenti

I collaboratori sportivi di Torino così come quelli di tutte le altre città possono, dopo mesi di ‘agonia’, tirare un sospiro di sollievo, finalmente ieri la sottosegretaria al Ministero dello Sport, Valentina Vezzali ha dato l’ufficialità dell’avvio dei trasferimento di fondi da parte del MEF a Sport e Salute, questo permette dunque alla società di poter avviare in tempi rapidi le procedure per gli accrediti.

Per i collaboratori sportivi, e molti ne conosco molti di Torino, essendo abituale frequentatrice di palestra, non é stato affatto un periodo semplice, con le strutture chiuse dal 24 ottobre scorso e la ripartenza solo a giugno.

Bonus collaboratori sportivi: le richieste di proroga per giugno e luglio

Molti dei collaboratori sportivi si lamentano infatti e chiedono a gran voce che il Governo copra e dunque proroghi anche i mesi di giugno e luglio, in quanto le palestre non stanno avendo molte nuove iscrizioni, vuoi per la paura, vuoi per il caldo, e quanti sono rientrati l’han fatto solo per non perdere il precedente pacchetto attivato prima della chiusura.

Altri ancora lamentano, come già accaduto in passato, di non essere riusciti a confermare i propri dati quando é arrivata l’email e chiedono dunque se, come concesso in precedenza, potranno riaprirsi i termini. In ogni caso almeno una buona nuova possiamo darla, ieri sera la Vezzali ha annunciato che i pagamenti delle mensilità di aprile e maggio, a lungo attese, sono finalmente in arrivo. I dettagli dalle sue parole:

Bonus collaboratori sportivi: parla la Vezzali

Così la Vezzali, prendiamo alcuni tratti del suo lungo post in cui si scusa anche per aver latitato nel dare informazioni: “Adesso, SOLO DOPO AVER RICEVUTO LE CONFERME, posso dirvi che ci siamo! Il Ministero dell’Economia e delle Finanze mi ha confermato che sono state avviate le procedure per l’accreditamento a Sport e Salute delle risorse economiche necessarie per il pagamento del bonus ai collaboratori sportivi ai sensi del decreto-legge Sostegni bis.

Ho chiesto quindi a Sport e Salute di svolgere tutte le operazioni necessarie per procedere al pagamento non appena verranno trasferite le risorse economiche. Nei prossimi giorni, quindi, Sport e Salute potrà effettuare il pagamento delle indennità dei collaboratori sportivi”.

Erica Venditti
Erica Venditti
Erica Venditti, Classe 1981, giornalista pubblicista dal 2015. Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino. Sono confondatrice del sito internet www.pensionipertutti.it sul quale mi occupo quotidianamente di previdenza.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles