19.9 C
Torino
giovedì 7 Luglio 2022

Un tour virtuale al Teatro Franca Rame di Rivalta

Attraverso la piattaforma Teatri Digitali è possibile visitare online diversi teatri d'Italia tra cui l'Auditorium Franca Rame di Rivalta

Dal 17 dicembre anche il Teatro Franca Rame di Rivalta ha messo a disposizione la possibilità di effettuare un tour virtuale delle proprie sale e degli spazi annessi.

Uno straordinario e moderno strumento, messo a disposizione di tutti gli appassionati e gli operatori professionali del settore.

Un tour virtuale grazie all’iniziativa Teatri Digitali

Promossa da ANTAC, l’Associazione Nazionale dei Teatri Stabili d’Arte Contemporanea, Teatri Digitali è la nuova piattaforma web “in forma di mappa” che permette di entrare con un click nei luoghi della produzione teatrale, in modo tale da esplorare virtualmente il patrimonio materiale e immateriale dei Centri di Produzione dei Teatri Stabili d’Arte Contemporanea. Un vero tesoro di esperienza e di tradizione che è stato mappato e messo in rete, esemplificato dai modelli virtuali delle proprie sale e non solo.

Sviluppata da Interiore, società di comunicazione per gli spazi virtuali e reali, Teatri Digitali permette di realizzare tour virtuali, fruibili in altissima qualità fotografica da ogni personal device (smartphone, iPad, personal computer) o in modalità completamente immersiva con visore tipo Oculus Quest 2.

Tour virtuale per tutti

Un virtual tour per tutti

Teatri Digitali consente di accedere a informazioni storiche sugli spazi e sulla comunità che li abitano o a materiali d’archivio come spettacoli in video raccolti in forma di galleria condivisa.
Il virtual tour offre strumenti immediati per tecnici, compagnie, enti locali e imprese private che hanno la necessità di un’intuizione qualitativa e quantitativa della configurazione spaziale e della dotazione tecnica delle sale di complemento alle consuete rappresentazioni planimetriche.

Un’ulteriore testimonianza di come i centri di produzione rappresentino una nuova forma di “stabilità” a tutti gli effetti: produzione, programmazione, ricerca e promozione teatrale, riconosciuta dal MiC, realizzata tramite la collaborazione e il sostegno da parte degli Enti Locali, Regioni e Ministero della Cultura.

Simona Rovero
Simona Rovero
Classe 1995, aspirante giornalista. Laureata in Scienze della Comunicazione e in Comunicazione e culture dei media, nutro da sempre una grande passione per lo sport, il cinema, il buon cibo e la scrittura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles