-0.3 C
Torino
venerdì 9 Dicembre 2022

Il documentario Slow News protagonista di Anteprima Movie Tellers

Slow News di Alberto Puliafito è un viaggio in giro per il mondo alla ricerca di un modo diverso, più umano, sostenibile e costruttivo, di fare informazione.

Dal 31 maggio al 22 giugno 2022 il documentario ‘Slow News‘ del regista e giornalista torinese Alberto Puliafito sarà protagonista di 7 appuntamenti inseriti nella rassegna Anteprima Movie Tellers che porta sul grande schermo documentari e cortometraggi frutto della recente produzione regionale; una programmazione arricchita da ospiti in sala e dalla presentazione di progetti a sostegno della ‘settima arte’ locale e delle sale cinematografiche piemontesi.

Slow News è un film corale, con un cast internazionale di altissimo livello, su uno dei temi chiave del nostro tempo: l’informazione all’epoca delle fake news, della post-verità, dell’infodemia e dei populismi. Girato tra l’Europa e gli Stati Uniti, in un viaggio che parte dalla provincia di Milano per arrivare fino in Oregon, passando per il Festival Internazionale del Giornalismo di Perugia, Londra, Copenhagen, le Dolomiti, Amsterdam, Parigi e New York, alla scoperta delle vite, delle sfide e delle idee di alcune persone che stanno cercando di cambiare il mondo. 

I temi centrali del documentario militante

Slow News è la storia della battaglia per la difesa della democrazia e della libertà: una guerra che, nella società di oggi, si combatte soprattutto con l’informazione. Il documentario, la cui realizzazione ha richiesto 4 anni di lavoro, ha l’obiettivo di dare una speranza alle lettrici e ai lettori di tutto il mondo, ma anche alle giornaliste e ai giornalisti: insieme, un altro giornalismo è possibile. Ma soprattutto è necessario.

Slow News indaga il mondo del giornalismo mordi e fuggi in cui ad avere la peggio è l’accuratezza dell’informazione, mentre alcune redazioni in Italia e all’estero lavorano per far tornare al centro il ruolo sociale del giornalismo: Rob Orchard e il suo Delayed Gratification in Inghilterra, Frédéric Martel in Francia, la redazione di The Correspondent in Olanda, Lea Korsgaard e il suo Zetland in Danimarca e molti altri. Nel frattempo, a Milano, quattro giornalisti indipendenti incontrano Peter Laufer, professore dell’Università dell’Oregon e autore del manifesto Slow News, ispirato al movimento Slow Food, ma per il giornalismo. Hanno una missione: creare un’alternativa, viaggiare attraverso l’Europa e gli Stati Uniti per raggiungere e mettere in contatto tra loro tutti quei giornalisti che credono nello “slow journalism”, e nel ruolo sociale del giornalismo come cardine per la difesa e il mantenimento della democrazia e della libertà.

Alberto Puliafito
Alberto Puliafito, regista del documentario ‘Slow News

Il programma delle proiezioni

Il tour di Slow News partirà dal Cinema delle Valli di Villar Perosa il 31 maggio (ospiti in sala il direttore de L’Eco del Chisone Paola Molino e Fulvio Nebbia, produttore di Slow News) per poi proseguire il 1° giugno al Cinema Verdi di Candelo (ospiti Silvano Esposito, giornalista, presidente Associazione Stampa Subalpina; Andrea Coccia, autore di Slow News e Fulvio Nebbia), il 7 giugno alla Sala Patrone di Asti(ospiti Enzo Armando, giornalista Gazzetta d’Asti e La Stampa e Fulvio Nebbia), il 9 giugno al Cinema Lanteri di Cuneo (Ospiti Alberto Puliafito, regista; Mario Bosonetto, giornalista, consigliere OdG Piemonte; Ezio Bernardi, direttore La Guida e Fulvio Nebbia), il 16 giugno al Cinema Kristalli di Alessandria(ospiti Antonella Mariotti, giornalista La Stampa e Fulvio Nebbia), il 21 giugno al Cinema Faraggiana di Novara(ospiti Massimo Delzoppo, giornalista Il Corriere di Novara e Fulvio Nebbia) e – infine – il 22 giugno al Cinema Italia di Vercelli per la serata conclusiva di Anteprima Movie Tellers (Ospiti Alessandro Tacchini, giornalista, conduttore televisivo e Fulvio Nebbia).

Le proiezioni, ad ingresso gratuito e aperte a tutti, sono inserite tra i corsi di aggiornamento dei giornalisti dell’Ordine del Piemonte e Valle d’Aosta (Iscrizioni sulla piattaforma www.formazionegiornalisti.it).

Il contributo del Piemonte all’industria cinematografica

Ogni sera, in apertura, sarà possibile vedere un cortometraggio proveniente dai progetti Piemonte Factory – Film Lab Contest e Ciak! Piemonte che Spettacolo, nati entrambi nel 2021 e accomunati dai forti legami con il territorio regionale e dalla volontà di sostenere i talenti della cinematografia.

La rassegna, oltre a “scaldare i motori” in vista della nuova edizione di Movie Tellers, vuole anche promuovere le opere filmiche il cui percorso di realizzazione e promozione ha incontrato le difficoltà date dalla pandemia e i progetti nati negli ultimi due anni proprio a sostegno del settore cinematografico penalizzato dalle misure anti Covid. Intenti che sono la cifra di Piemonte Movie, che da oltre vent’anni lavora a sostegno dell’industria e della filiera cinematografica tutta: dalle produzioni indipendenti ai giovani autori, passando per l’ampio numero di maestranze ed eccellenze che il territorio offre in termini di professionalità e location, fino agli esercenti e, ultimo solo in ordine di fruizione, il pubblico.

Gli appuntamenti saranno anche l’occasione per presentare al pubblico in sala il progetto CINE. Cinema communities for Innovation, Networks and Environmentche ha l’obiettivo di supportare la socialità e l’interesse di cittadine e cittadini nella tutela dell’ambiente, sostenendo allo stesso tempo le sale cinematografiche come luogo di cultura e di aggregazione per le comunità locali. Il progetto CINE è finanziato dall’Unione europea con il contributo della Fondazione CRC e coordinato da Slow Food in partenariato con Associazione Cinemambiente, Mobile Film Festival, Kinookus (Cinetaste) Association, Cinema Boaro di Ivrea, Cinema Vittoria di Bra, e Comune di Cherasco. L’Associazione Piemonte Movie si occupa di promuovere il format CINE e favorirne la replicabilità in Piemonte.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles