13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

I regali di Natale del Salone del Libro

Il Salone del Libro di Torino ha preparato un piccolo regalo di Natale: libri da leggere e musica da ascoltare durante le feste. Ecco quali sono

In occasione del Natale anche il Salone del Libro di Torino ha fatto un piccolo regalo a tutti noi. Una delle istituzioni più importanti della città non ha potuto non rivolgere un augurio ai torinesi e a quanti hanno frequentato i suoi padiglioni.

Il piccolo omaggio del Salone è l’ideale per trascorrere un Natale all’insegna dei libri ma anche di un atmsofera natalizia tra la celebrazione e l’ironia. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Salone del Libro, un Natale da leggere

Ovviamente il primo dei regali non potevano essere che i libri; per tutti quelli che vogliono immergersi in letture natalizie (ma non solo), il Salone ha preparato una lunga listi di libri con le letture più consigliate per l’occasione. La potete trovare cliccando qui.

Editori, librai, bibliotecari e tutto il gruppo di lavoro del Salone ha partecipato alla crezione di questa selezione di titoli. Il ricco elenco si propone soprattutto di andare un po’ oltre i classici più famosi quali il “Canto di Natale” di Dickens o “Lo schiaccianoci” di George Balanchine e proporre titoli nuovi.

Tra i testi inseriti segnaliamo “Il meraviglioso mago di Oz” di Frank Baum, nella versione pubblicata da “L’ippocampo editore”. Si tratta infatti di una casa editrice che crea libri altamente interattivi, durante la cui letture è possibile far muovere immagini, estrarre pagine nascoste e “animare” i disegni.

La copertina di “Era la notte prima di Natale”

Un altro titolo è “Era la notte prima di Natale” di Clement C. Moore. Pubblicato per la prima volta nel 1823, si tratta di un albo illustrato che si sviluppa attorna a una famosa poesia natalizia americana; un testo molto importante per capire lo sviluppo della figura di Babbo Natale nell’immaginario collettivo.

Per tutti quelli che invece vogliono riempire la casa di atmosfera festosa, il Salone ha preparato un secondo regalo.

Un Natale da ascoltare

Se amate trascorrere momenti natalizi con la giusta musica di sottofondo, il Salone del Libro ha creato appositamente una playlist di canzoni e musiche adatte all’occasione. Mauro Pautasso ha selezionato 99 brani che attraversano tutti i generi e che celebrano il Natale, ma che talvolta giocano e ironizzano sullo stesso.

Potete trovare suddetta playlist cliccando qui. Per ascoltarla è necessario essere iscritti al servizio Spotify (potete farlo gratuitamente con pochi semplici passaggi); avrete a disposizione ben 7 ore e 37 minuti di tanta buona musica che di sicuro vi terranno compagnia in queste giornate di festa.

Tra gli autori selezionati troviamo cantautori come De André, De Gregori, Venditti, Gucini e Branduardi, ma anche Raffaella Carrà, Mario Biondi, gli 883 e Rita Pavone. La lista è davvero molto variegata e arriva fino a nomi più recenti come Achille Lauro e Annalisa. Menzione d’onore per Vinicio Capossela che proprio quest’anno ha reso omaggio a Torino durante il Salone del Libro.

Vi invitiamo a scoprire le letture e le canzoni del Salone e ci uniamo agli auguri di buon Natale.  

Danilo D'Acunto
Danilo D'Acunto
Dopo una formazione classica ho proseguito gli studi specializzandomi con lode in Archeologia e Storia dell'Arte Antica presso l'università Federico II di Napoli. Da anni mi occupo di divulgazione e promozione culturale guardando con interesse tutti i campi del settore, dalla letteratura all'enogastronomia, passando per arte, storia e fumetto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles