14.8 C
Torino
mercoledì 5 Ottobre 2022

Video esclusivo: Gru cade su un palazzo a Torino, la disperazione dei testimoni

Sono morti tutti Carlo, non stare in ufficio. Vieni qua, cosa stai a fare in ufficio. I tre gruisti, i tre montatori sono morti qui davanti a me. Ma che cavolo ne so come ha fatto“. Queste le parole che si sentono pronunciare alla fine del video da uno degli operai della ditta che si stava occupando del montaggio di una gru da cantiere, miracolosamente scampato alla tragedia accaduta questa mattina in via Genova 107 a Torino. L’uomo, con tutta probabilità, sta parlando al telefono con uno dei responsabili dell’azienda per cui lavora.

Le immagini del video sono strazianti e prima della fatidica telefonata l’operaio si avvicina a più riprese ai tre colleghi: vorrebbe prestare soccorso, ma la situazione che si ritrova davanti agli occhi è drammatica e si accorge che per loro purtroppo non c’è più nulla da fare. Nel frattempo si vedono numerose persone accorrere sul luogo dell’incidente, alcuni dei quali non riescono a trattenere le lacrime e lanciano urla di disperazione.

Il sindaco Stefano Lo Russo, insieme agli assessori Gianna Pentenero e Francesco Tresso, dopo aver appreso dell’incidente si è recato immediatamente in via Genova. Sulla vicenda ha dichiarato: “È stato un grande dolore essere lì. A nome della città ho espresso il cordoglio alle famiglie delle tre vittime e vicinanza ai feriti. L’amministrazione comunale è mobilitata con il pronto intervento, la protezione civile e la Polizia municipale per le operazioni necessarie. E un grande lavoro lo stanno svolgendo i Vigili del Fuoco, i soccorsi sanitari e le Forze dell’Ordine. Seguiamo costantemente la situazione e lunedì riferiremo in Consiglio comunale sull’accaduto.”

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles