13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Venditori abusivi e trasporto internazionale illecito: raffica di multe vicino a Porta Susa

La Polizia Municipale ha sanzionato alcuni autotrasportatori internazionali e venditori abusivi per un totale di oltre 15 mila euro di multe

Ammontano a oltre 15mila euro le sanzioni redatte dalla Polizia Municipale ad alcuni venditori e autotrasportatori abusivi che negli ultimi tempi occupavano le vie adiacenti Porta Susa.

Da alcune settimane infatti gli abitanti della zona avevano segnalato la presenza sospetta di alcuni furgoni e autocarri che si ritrovavano per uno scambio di merci di vario tipo. E recentemente erano comparsi nella stessa area alcuni venditori abusivi.

Gli agenti della Polizia Municipale in collaborazione con il Reparto Specialistico Sicurezza Stradale Integrata hanno eseguito nella scorsa giornata di sabato 12 febbraio controlli specifici in via Ruffini e nel tratto di strada compreso tra la via Guicciardini e Corso Bolzano: qui erano parcheggiati una serie di furgoni intenti a ritirare e consegnare dei pacchi e 5 autocarri sono stati trovati ad esercitare attività di trasporto internazionale abusiva.

Ad ognuno dei proprietari trovati senza la necessaria documentazione per il trasporto delle merci, 4 di nazionalità rumena e uno di nazionalità bulgara, è stata contestata una sanzione di 2 mila euro per esercizio di attività abusiva di trasporto internazionale. Quattro di essi hanno immediatamente pagato la multa mentre al proprietario che non ha effettuato il pagamento è stato disposto il fermo amministrativo per 60 giorni.

Sempre nell’area intorno a Porta Susa altre persone sono state sorprese mentre effettuavano una vendita non autorizzata su area pubblica di alimenti e bevande. Gli agenti hanno contestato per la vendita abusiva su suolo pubblico una sanzione di 5.164 euro e posto sotto sequestro amministrativo gli alimenti e le bevande venduti illecitamente rispettivamente dolciumi e alcolici.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles