16.1 C
Torino
martedì 4 Ottobre 2022

Uomo trovato con 26 panetti di hashish in auto e con la patente scaduta

Gli agenti del Commissariato San Paolo hanno fermato e poi arrestato un 46enne italiano per possesso di sostante stupefacenti

Nella serata di domenica 16 gennaio un uomo a bordo della propria auto ha cercato di eludere i controlli svolti da una pattuglia della Polizia.

Un comportamento, quello del conducente, che ha insospettito gli agenti, i quali hanno scoperto che il 46enne italiano non solo era sprovvisto di documenti e girava con la patente di guida scaduta, ma a bordo della sua vettura erano nascosti oltre 2,5 kg di hashish.

Dentro l’auto erano nascosti i panetti di hashish, ma altri sono stati trovati nella sua abitazione

Dopo aver fermato l’uomo, i poliziotti del Commissariato San Paolo hanno fin da subito constatato che il 46enne era noto alle forze dell’ordine a causa di una serie di precedenti per possesso di stupefacenti.

L’uomo, visibilmente agitato, ha ammesso di non avere con sé alcun documento, dichiarando di non potere esibire nemmeno la patente di guida in quanto scaduta. Gli agenti, notando anche il nervosismo mostrato dal soggetto, hanno perquisito il veicolo, rinvenendovi all’interno di una busta di plastica 26 panetti di hashish.

A casa dell’uomo poi i poliziotti hanno trovato altri 60 grammi di hashish e un tocchetto di marijuana. L’individuo è stato dunque arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti e sanzionato per guida senza patente al seguito, nonché scaduta.

Simona Rovero
Simona Rovero
Classe 1995, aspirante giornalista. Laureata in Scienze della Comunicazione e in Comunicazione e culture dei media, nutro da sempre una grande passione per lo sport, il cinema, il buon cibo e la scrittura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles