14.8 C
Torino
mercoledì 5 Ottobre 2022

Torino, sequestrati 245 chili di noci al banchetto abusivo

Il venditore abusivo, che si era collocato tra corso Vercelli e via Boccherini, ora dovrà pagare una multa salatissima.

Mecoledì 6 ottobre gli agenti del Comando Territoriale VI – Barriera di Milano – Regio Parco – Barca – Bertolla –Falchera – Rebaudengo – Villaretto – della Polizia Municipale, al rientro dal servizio di spunta sul mercato di via Porpora, si sono imbattuti in un banchetto improvvisato situato all’angolo tra corso Vercelli e via Boccherini. La rivendita ambulante era situata in un punto nevralgico del quartiere in quanto si trovava nelle vicinanze della zona mercatale, del parco Sempione e a pochi passi da piazza Rebaudengo, snodo importante del traffico cittadino che da corso Grossetto immette sul raccordo autostradale della Torino-Caselle.

Sul banco, gestito da un uomo di nazionalità italiana di 32 anni, erano accatastati diversi sacchi di noci in confezioni da 2,5 chilogrammi. Gli agenti, insospettiti dall’anomala posizione in cui il banco era posizionato, si sono fermati e hanno accertato che il venditore era privo dei permessi necessari e stava pertanto esercitando la vendita in maniera abusiva.

I ‘civich’ hanno così provveduto a porre sotto sequestro amministrativo 98 sacchi di noci preconfezionate (corrispondenti a 245 chilogrammi), peraltro prive di ogni scadenza o provenienza.

Il venditore è stato sanzionato per un totale di 2.582 euro, mentre la merce sequestrata è stata recapitata stabilimento Amiat che si occuperà della distruzione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles