19.9 C
Torino
domenica 3 Luglio 2022

Tentano di rivendere computer rubati sul web: denunciati tre minorenni

Fermati dai Carabinieri di Torino Mirafiori tre ragazzi di 15 anni accusati di aver rubato alcuni computer al “Primo Levi” di Torino e poi di averli rivenduti online

Computer prima trafugati dalla scuola e poi venduti su siti specializzati. Ad architettare e escogitare quello che pensavano fosse un piano perfetto sono stati tre studenti minorenni di soli 15 anni di Torino.

I Carabinieri della Compagnia Torino Mirafiori hanno infatti scoperto che i tre ragazzi hanno prima realizzato, in concorso tra loro, un furto aggravato nella notte tra il 19 e il 20 ottobre 2021 all’Istituto “Primo Levi” di Torino: dalla scuola quella notte i giovani ladri portarono via diversi computer.

Dopodiché i tre minorenni hanno tentato di piazzare la refurtiva sul web e di venderla su siti specializzati.
A farli scoprire però è stata una delle vittime che proprio online ha notato un particolare compromettente relativo proprio agli oggetti trafugati dai tre.

I militari dell’Arma hanno inoltre denunciato uno dei tre minori anche per un altro furto commesso il 19 dicembre scorso in un capannone edile di Torino.

Durante la perquisizione svolta nella cantina di proprietà del ragazzo i carabinieri hanno trovato numerosi computer rubati, alcuni relativi al furto alla scuola oltre a diversi strumenti edili di precisione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles