9.6 C
Torino
venerdì 30 Settembre 2022

Ruba gli asciugamani a un parrucchiere: ma in casa aveva qualcosa di più scottante

Nei guai è finito un ventenne di Torino: nel suo appartamento oltre agli asciugamani sottratti vi erano sostanze stupefacenti e 6 mila euro in contanti

Uno strano e singolare furto quello avvenuto lo scorso sabato 29 gennaio in zona Aurora a Torino. Ad essere rubati sono stati alcuni asciugamani di proprietà di un salone di parrucchiere.

Il titolare aveva segnalato il furto di alcuni asciugamani che poco prima aveva steso su uno stendino nel cortile interno dello stabile dove è ubicato il suo esercizio commerciale. Il parrucchiere non era la prima volta che subiva il medesimo furto. Nei mesi precedenti aveva, inoltre, avuto qualche screzio con un ragazzo di 20 anni residente nel palazzo.

Gli agenti hanno allora proceduto a verificare l’eventuale estraneità ai fatti del giovane ma una volta entrati nel suo appartamento hanno notato nel bagno un asciugamano del tutto identico a quelli di proprietà del parrucchiere mentre nella camera da letto sono stati rinvenuti altri 2 asciugamani del coiffeur.

Il ragazzo in casa aveva però altro che “scottava”: gli agenti hanno ritrovato 4 barattoli contenenti oltre 2 etti di sostanza stupefacente, tra marijuana ed hashish. Inoltre, all’interno di un armadio, i poliziotti rinvenuto una scatola recante sul retro la scritta “contabilità” dove erano custoditi oltre 6000 euro ed un bilancino di precisione.

Il ventenne è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e denunciato per tentato furto.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles