0.9 C
Torino
martedì 29 Novembre 2022

Non chiede la concessione delle misure alternative: arrestato per maltrattamenti in famiglia

Lo scorso mercoledì sera la Polizia ha rintracciato un 36enne rumeno che dovrà scontare in carcere 2 anni, 11 mesi e 26 giorni

Nelle scorse settimane il Tribunale Ordinario di Torino ha condannato un 36enne di nazionalità rumena a espiare la pena di due anni, 11 mesi e 26 giorni di reclusione per maltrattamenti in famiglia.

Il provvedimento è scattato a seguito della revoca della sospensione dell’esecuzione dell’ordine, che era stata disposta lo scorso maggio, in considerazione del fatto che l’uomo non ha mai presentato istanza per ottenere la concessione di una delle misure alternative alla detenzione.  

Il ricercato, irreperibile da giorni, è stato rintracciato lo scorso mercoledì sera dagli agenti del Comm.to Barriera Nizza in un appartamento del quartiere Nizza-Millefonti.

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles