16.1 C
Torino
martedì 4 Ottobre 2022

Nascondeva i soldi della droga dietro al quadro di un noto ladro: arrestato pusher in zona Rebaudengo

Il pusher vendeva la droga nella propria abitazione monitorando l'arrivo dei clienti dal proprio balcone di casa

Ospitava i clienti nella propria abitazione e dopo avergli venduto la droga nascondeva i proventi della transazione in un posto sicuro: all’interno di una cassaforte nascosta da un quadro raffigurante un noto ladro dei fumetti.

Scoperta in zona Rebaudengo a Torino l’attività segreta di un cittadino italiano di 28 anni: il ragazzo era solito spacciare all’interno della propria casa, monitorando l’arrivo dei clienti dal balcone di casa, al fine di eludere eventuali controlli.

Durante la perquisizione l’uomo ha gettato, tentando di non farsi scoprire, una busta di plastica dalla finestra contenente un etto e mezzo di stupefacente, tra marijuana ed hashish. Questa è stata subito recuperata dagli agenti che nell’abitazione del pusher hanno rinvenuto anche 3 bilancini di precisione, fogli riportanti la contabilità relativa alle cessioni di stupefacente, 4 pistole scacciacani, munizioni “a salve”, un machete ed uno sfollagente oltre a 2mila euro in contanti nascosti in cassaforte.

Ora il ventottenne, con numerosi precedenti di Polizia, è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente e denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione abusiva di armi.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles