1.8 C
Torino
martedì 29 Novembre 2022

Lotta allo spaccio, il cane Evan trova tre panetti di hashish nascosti in un giubbotto

Arrestate due persone, un uomo e una donna: vendevano lo stupefacente da una finestra di un appartamento, in Corso Regina Margherita, situato al piano terreno.

Mercoledì pomeriggio gli agenti del Commissariato Dora Vanchiglia hanno arrestato due cittadini marocchini, un uomo di 31 anni ed una donna di 39, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.  

L’attività d’indagine ha portato all’individuazione di un alloggio in una piccola traversa di Corso Regina Margherita, dal quale la coppia avrebbe condotto l’attività illecita utilizzando una finestra per la consegna dello stupefacente. In particolare, i poliziotti hanno assistito ad una presunta cessione, quando il 31enne si è fatto consegnare in strada una banconota da 50 euro da un uomo, e pochi istanti dopo la sua complice, che era alla finestra, ha gettato al “cliente” un pezzo di hashish di 14 grammi ed il resto, una banconota da 10 euro. Sia lo stupefacente che la banconota sono stati immediatamente sequestrati dai poliziotti, che hanno inoltre effettuato una sanzione amministrativa l’acquirente.

Nell’ambito della successiva perquisizione dell’appartamento in uso alla coppia, sono stati rinvenuti e sequestrati altri tre frammenti di hashish, per un peso di 55 grammi, nascosti nei mobili di casa. Inoltre, l’unità cinofila dell’Upgsp intervenuta in loco ha segnalato la probabile presenza di altro stupefacente sul ballatoio. Fra i panni bagnati stesi, è stato effettivamente rinvenuto un giubbotto asciutto, nelle cui tasche erano presenti 3 panetti di hashish, per un peso di 320 grammi. Sequestrata a carico della coppia anche la somma di 1.990 euro in contanti, che si presume fossero parte dei profitti dell’attività delittuosa.

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles