18.2 C
Torino
mercoledì 10 Agosto 2022

L’operazione “Non è Francesca” porta all’arresto di 8 giovani indagati per spaccio

Le indagini svolte hanno smascherato 8 giovani torinesi dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti in zona San Paolo a Torino

Sono otto le persone arrestate, proprio in queste ore, dalla Polizia del Commissariato San Paolo di Torino per reati connessi alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini sono state svolte dagli agenti all’interno dell’operazione “Non è Francesca” e hanno come protagonisti 8 giovani italiani fra cui una donna, tutti residenti a Torino.

Gli arrestati M.M. di 28 anni, M.F. di 35 anni, B.E. di 24 anni, M.J. di 34 anni, D.D. M. di 44 anni e C.C. di 30 anni hanno ricevuto il provvedimento di custodia cautelare in carcere, M.A. di 32 anni il provvedimento per gli arresti domiciliari e L.A. di 41 anni invece obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

L’operazione “Non è Francesca” nasce nel 2019

L’attività di indagine svolta dai poliziotti della Questura di Torino trae origine da un arresto di un cittadino della zona San Paolo per detenzione ai fini di spaccio di circa 400 gr di marijuana che gli agenti hanno operato nel settembre 2019.

L’attività investigativa è poi proseguita nell’operazione chiamata “Non è Francesca” e, grazie anche all’apporto di filmati ricavati da alcune telecamere fisse e mobili, ha consentito scoprire una fitta rete di soggetti tutti dediti in forma continuativa allo spaccio di sostanze stupefacenti come cocaina, hashish, marijuana prevalentemente in zona San Paolo di Torino.

Gli agenti hanno sequestrato durante varie perquisizioni 255 grammi di cocaina e 400 grammi di marijuana e arrestato in flagranza per spaccio 4 delle persone indagate. Mentre nell’ultima fase delle indagini, svoltasi proprio in questi ultimi giorni, sono state rinvenute e sequestrate ulteriori sostanze stupefacenti in due degli 8 indagati.

D.D.M. è stato trovato con addosso 60 grammi circa di cocaina, 16 grammi circa di hashish e 3,5 grammi di marijuana mentre M.J. deteneva circa 30 grammi di cocaina.

Anche per loro sono quindi scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles