15.6 C
Torino
sabato 28 Maggio 2022

Ladro ruba la dichiarazione dei redditi della vittima e viene subito scoperto

Una dichiarazione dei redditi trafugata involontariamente dal ladro durante un furto in una abitazione ha permesso la sua immediata cattura

Sicuramente una refurtiva inconsueta quella trafugata da un ladro negli scorsi giorni all’interno di un appartamento di Torino. L’uomo, un cittadino di 36 anni, infatti si è introdotto negli scorsi giorni all’interno di un abitazione utilizzando una porta finestra del balcone. Una volta al suo interno il ladro si è appropriato di un notebook, del valore di 2000 euro, di una mountain bike e di alcuni documenti personali. Forse nella fretta il trentaseienne non si è accorto subito di aver sottratto, tra i vari documenti trafugati, anche la dichiarazione dei redditi della vittima, completa di tutti i suoi dati anagrafici.

Il ladro è stato poi fermato in piazza Robilant da alcuni agenti del commissariato San Secondo che durante le fasi di controllo hanno ritrovato tra i suoi effetti personali anche la dichiarazione dei redditi. Ed è proprio la “custodia” di questo personale documento ad aver fatto insospettire e poi incriminare per furto il trentaseienne.

I poliziotti, avendo a disposizione subito i dati della vittima, hanno potuto così avvertirla subito sul suo cellulare di aver ritrovato non solo i suoi oggetti personali ma anche l’autore del furto. Al legittimo proprietario è stata poi restituita l’intera refurtiva del valore di oltre 2500 euro e la sua dichiarazione dei redditi, oggetto cruciale che ha permesso l’incriminazione del ladro.

Quest’ultimo invece, dopo essersi servito involontariamente l’assist per la sua cattura, è stato arrestato per furto in abitazione. Si è poi scoperto in un secondo momento che il trentaseienne ha già precedenti di Polizia ed è tenuto all’obbligo alla firma giornaliera ed un obbligo di dimora nella Città Metropolitana di Torino.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles