13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Incidente mortale allo scalo merci di Orbassano: i Sindacati hanno richiesto un incontro urgente con la Mercitalia Rail

Devono ancora essere chiarite le dinamiche che hanno portato alla morte del macchinista di 61 anni allo scalo merci ferroviario di Orbassano

Dopo il tragico incidente ferroviario avvenuto nella tarda serata di ieri nello scalo merci di Torino Orbassano in cui ha perso la vita un macchinista di 61 anni le Organizzazioni Sindacali hanno richiesto un incontro urgente alla Società Mercitalia Rail, l’azienda che si occupa di trasporto merci e logistica nello scalo ferroviario.

Le Organizzazioni Sindacali del Piemonte, Filt Cgil e Cisl, Uil Trasporti, UGL Ferrovieri e SML FAST Confsal, congiuntamente alle Segreterie Provinciali di Torino e Alessandria, hanno espresso vicinanza e cordoglio alla famiglia della vittima coinvolta e chiederanno alla Società di attivare una raccolta fondi per sostenere i suoi familiari.

Dalle prime ricostruzioni della dinamica dell’incidente il macchinista sarebbe stato coinvolto durante alcune operazioni di manovra del convoglio rimanendo schiacciato da uno di essi. Ora i Sindacati vogliono fare luce su questa drammatica “morte bianca” e sulle dinamiche che hanno portato l’uomo, tra l’altro a pochi passi dal raggiungimento della pensione, a rimanere tragicamente ucciso sul suo posto di lavoro.

Gli organi competenti stanno procedendo a verificare la dinamica di quanto accaduto e ad individuare le cause e le responsabilità, e soprattutto se questa tragedia poteva essere evitata.

“La gravità dell’incidente ci riporta, ancora una volta, all’emergenza della sicurezza nei luoghi di lavoro che, oggi più che mai, è una responsabilità che ogni giorno deve interrogare ed indirizzare l’attività di tutti i soggetti coinvolti nei processi produttivi. Nel caso specifico, nel corso degli ultimi anni, più volte sono stati evidenziati rischi per la salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori del comparto, riguardanti in particolare una strutturale carenza di personale, con turni di lavoro al di fuori delle regole contrattuali” hanno sottolineato le Organizzazioni sindacali in un comunicato.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles