14.8 C
Torino
giovedì 6 Ottobre 2022

“Go Blue”: Torino e la sua provincia si colora di blu per i 75 anni di UNICEF

Nel 75° anno di fondazione dell’UNICEF numerosi palazzi della Regione e i monumenti di alcuni Comuni della Città metropolitana di Torino si tingeranno di colore blu

Sabato 11 dicembre e nei giorni a seguire la Cupola della Cappella della Sindone, il Palazzo della Giunta Regionale, Palazzo Lascaris, Palazzo Civico, la caserma dei Vigili del Fuoco e le arcate dei ponti storici si illumineranno di un intenso colore blu in omaggio ai 75 anni della Fondazione Unicef.

Ma anche diversi altri monumenti situati sul territorio metropolitano si tingeranno di sfumature blu. Alla campagna “Go Blue”, proposta dal Comitato Provinciale di Torino dell’Unicef in occasione dei festeggiamenti dell’11 dicembre si sono infatti uniti anche i Comuni di Ivrea, Orbassano, Rivalta Torinese, Varisella, Verolengo e Volpiano.

L’appello a partecipare a questa nobile iniziativa per festeggiare il 75° anno di fondazione del Fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia era stato lanciato negli scorsi giorni anche dal vicesindaco della Città metropolitana di Torino, Roberto Montà.

“La Città metropolitana di Torino è particolarmente lieta che numerosi Comuni del territorio abbiano aderito all’appello di UNICEF ed abbiano deciso di illuminare di blu un proprio monumento in occasione dell’anniversario: è un segno di sensibilità e di attenzione che ci caratterizza” ha commentato il vicesindaco metropolitano.

Il vicesindaco Montà in rappresentanza della Città metropolitana di Torino sarà presente domani, venerdì 10 dicembre alle ore 11,30, insieme ad una delegazione formata da volontari Unicef, Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Alpini di Protezione Civile e rappresentanti del Museo del Risparmio, all’ospedale Regina Margherita per donare riconoscimenti di merito al personale e giochi destinati ai piccoli ospiti della struttura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles