12 C
Torino
martedì 27 Settembre 2022

Furto con il monopattino in corso Vittorio Emanuele: arrestati due giovani

I fatti sono avvenuti il giorno di Capodanno e a farne le spese è stata una signora alla quale è stato rubato uno smartphone

Uno stravagante tentativo di furto quello avvenuto il giorno di Capodanno a Torino. Nel pomeriggio di sabato 1 gennaio una donna stava camminando per strada in corso Vittorio Emanuele II quando è stata avvicinata da due giovani a bordo di un monopattino.

Uno dei due con un gesto fulmineo è riuscito a strapparle il cellulare di mano e insieme al complice si è poi dato alla fuga.

Il caso vuole che i due ladri all’incrocio con corso Inghilterra sulle strisce pedonali impattino con dei ragazzi che in quel momento stavano viaggiando sui pattini. I due ragazzi decidono così di tentare la fuga a piedi ma un passante, corso in aiuto della donna, era riuscito tempestivamente a chiamare la Polizia.

La Volante sopraggiunta sul luogo è poi riuscita a intercettare uno dei due ladri corrispondente alle descrizioni fornite in corso Bolzano: il ragazzo alla vista dei poliziotti prima ha iniziato a far finta di parlare al cellulare e poi ha cambiato direzione di marcia.

Dopo esser stato controllato dai poliziotti il giovane, un ventiduenne libico, è stato trovato in possesso dello smartphone rubato alla signora poco prima. Individuato poco dopo anche il complice.

Entrambi sono stati arrestati per furto e denunciati per ricettazione.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles