13.9 C
Torino
giovedì 29 Settembre 2022

Donna in parapendio rimane appesa ai fili di alta tensione. Salvata dai vigili del Fuoco

La donna è rimasta impigliata con il parapendio a 35 metri di altezza su alcuni fili dell’alta tensione per 4 ore.

Appesa ed impigliata con il parapendio su alcuni fili dell’alta tensione per 4 ore. Per una donna di 48 anni della Val Chisone è stato un drammatico pomeriggio quello appena trascorso. Il fatto è avvenuto in Frazione Bernard nel Comune di Pinasca in provincia di Torino.
La donna si stava esercitando con il parapendio insieme al marito. A quanto pare stava provando una vela nuova e non si è accorta dei cavi di corrente finendoci impigliata.

Sono stati subito avvertiti i Vigili del Fuoco della squadra 71 di Pinerolo che hanno provveduto a soccorrere la donna rimasta bloccata a circa 35 metri dal suolo.

All’intervento di recupero ha partecipato anche la centrale di Torino che è intervenuta con il proprio carro teli, il nucleo Speleo Alpino Fluviale, il Soccorso Alpino, i Carabinieri ed il soccorso alpino della Croce Rossa Italiana.

Per effettuare il recupero in sicurezza è stata staccata l’alta tensione ed è stato messo in campo anche l’elicottero Drago della squadra dei Vigili del Fuoco. Un tecnico del soccorso alpino ha poi proceduto ad aiutare la donna a cui sono state lanciate delle corde per poter scendere a terra.

Dopo il salvataggio si sono accertate le buoni condizioni della donna. Per lei solo un grande spavento e non appena a terra ha subito riabbracciato il marito ed il figlio.

Rossella Carluccio
Rossella Carluccio
Classe 1983. Ha iniziato con il giornalismo locale nel 2005 lavorando prima per “Il Risveglio” e poi per “Il Canavese”. Dal 2009 è giornalista pubblicista. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione inizia un’avventura lavorativa nel mondo del digital marketing ma senza dimenticare la sua prima passione, la scrittura. Unisce questi due universi e diventa copywriter. Dal 2021 ritorna a vestire i panni della giornalista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles