15.2 C
Torino
giovedì 18 Agosto 2022

Chiusi 3 locali nella zona movida di Torino per violazioni anti Covid

Dopo i controlli a tappeto avvenuti lo scorso sabato sono stati chiusi tre locali nella zona della movida di San Salvario a Torino

Sono tre i locali chiusi nella zona della movida di Torino ed in una sola serata perché violavano le normative anti Covid.

Lo scorso sabato 29 gennaio gli agenti di Polizia di Barriera Nizza, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Municipale hanno proceduto con controlli a tappeto presso numerosi esercizi pubblici sia nel quartiere San Salvario che in Piazza Vittorio Veneto.

Il resoconto della serata è stato di oltre 600 green pass verificati e 10 sanzioni effettuate per violazione della normativa vigente sul possesso della certificazione verde.

Controlli a tappeto nella zona di San Salvario

I locali interessati dai controlli delle forze dell’ordine sono stati invece 14: tre di essi sono stati chiusi per violazioni della normativa volta al contenimento della pandemia da Covid- 19.

Un esercizio commerciale di via Berthollet, già sanzionato lo scorso 8 Gennaio per lo stesso motivo, è stato nuovamente sottoposto a chiusura per 5 giorni: all’interno del locale sono stati trovati numerosi avventori e si erano formati assembramenti. Inoltre nei pressi del bancone e della toilette alcuni dei clienti erano privi della mascherina obbligatoria.

Anche un altro locale di via Belfiore dovrà rispettare una chiusura di 5 giorni: all’interno è stata riscontrata una presenza di clienti di gran lunga maggiore rispetto alla capienza massima, molti dei quali, come anche il titolare, non indossavano la mascherina.

Infine, una gastronomia etnica, sempre in via Belfiore, è stata sanzionata e chiusa per 2 giorni in quanto la titolare del locale, intenta a preparare dei cibi, non indossava il dispositivo di protezione individuale.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles