14 C
Torino
domenica 25 Settembre 2022

Carabiniere ferito in farmacia: si sono costituiti i due rapinatori

I due rapinatori che hanno colpito il carabiniere Maurizio Sabbatino sono due ragazzi di 16 e 18 anni. Il militare ha tentato di sventare la rapina anche se non era in servizio

Si sono costituiti i due rapinatori che ieri hanno assaltato la farmacia comunale di corso Vercelli a Torino e durante il colpo hanno accoltellato il brigadiere Maurizio Sabbatino di 53 anni che ha tentato di sventare la rapina.

Sono due uomini: un ragazzo minorenne di 16 anni e uno di 18 anni. Il sedicenne si è presentato già nella notte al Commissariato di Polizia di Madonna di Campagna mentre il diciottenne si è presentato solamente quest’oggi presso la caserma dei Carabinieri di Falchera.

Il carabiniere si trovava all’interno della farmacia in borghese e in quel momento non era in servizio ma ha deciso comunque di intervenire.

Secondo la ricostruzione dei fatti avvenuti sarebbe stato il più giovane dei due ladri ad accoltellare Sabbatino. L’uomo colpito gravemente al polmone e al fegato è stato portato con urgenza all’Ospedale San Giovanni Bosco di Torino dove nella notte è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica a causa delle lesioni riportate.

L’operazione è riuscita e ora il carabiniere si trova ancora in rianimazione ma sembra che sia fuori pericolo.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles