26.5 C
Torino
domenica 3 Luglio 2022

Buoni spesa per i cittadini torinesi meno abbienti da parte del Comune di Torino

I buoni spesa 2021 possono essere richiesti da un solo componente della famiglia sul portale Torino Facile fino al 26 ottobre. Ecco come effettuare la richiesta

La città di Torino erogherà nuovamente un sostegno economico per le famiglie in difficoltà economica. Il Comune di Torino ha infatti istituito l’erogazione di un’ulteriore tranche di buoni spesa per i cittadini torinesi meno abbienti.
I buoni spesa potranno essere utilizzati per acquistare i beni alimentari o le spese ritenute più urgenti ed essenziali dalle famiglie in difficoltà economica.

Il servizio di buoni spesa è stato approvato con la deliberazione della giunta comunale del 30 luglio 2021 e si situa all’interno dei finanziamenti messi in campo dal Governo con il “Decreto Sostegni Bis” e nelle “Misure urgenti connesse all’emergenza da Covid-19, per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali”.

Come inoltrare la domanda per la richiesta dei buoni spesa 2021

La domanda per la richiesta dei buoni spesa 2021 può essere presentata da singoli cittadini o famiglie nella misura di una sola richiesta per nucleo anagrafico. I requisiti per inoltrare la domanda sono i seguenti:

  • Essere residenti nella Città di Torino
  • Essere in possesso di certificazione ISEE ordinario o corrente in corso di validità
  • Essere in possesso delle credenziali SPID/CIE/CNS

La richiesta deve essere compilata esclusivamente accedendo all’applicazione disponibile sul sito Torino Facile.

Nel caso si abbia bisogno di assistenza per la compilazione del modulo si può contattare telefonicamente il Contact Center della Città di Torino al numero 011 011 30003 attivo il lunedì, martedì, mercoledì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 16 ed il venerdì dalle 9 alle 13. Oppure si può recarsi fisicamente negli snodi territoriali della Rete Torino Solidale. Per consultare l’elenco si può visitare la pagina del portale Torino Facile dedicata al servizio dei buoni spesa.

Il termine per presentare le domande per richiedere i buoni spesa è fissato per martedì 26 ottobre.

Successivamente verrà redatta una graduatoria sulla base della quale saranno assegnate le risorse sino all’esaurimento dell’importo disponibile.

I criteri che verranno utilizzati per stilare la graduatoria verteranno sul valore ISEE del nucleo anagrafico, sul numero di componenti e sul fatto se all’interno della famiglia vi siano minori, anziani e disabili e sulla presenza o meno di altri sostegni economici pubblici.

Portale Torino Facile dove poter effettuare la domanda per i buoni spesa 2021
Portale Torino Facile dove poter effettuare la domanda per i buoni spesa 2021

Gli importi dei buoni spesa

I buoni spesa verranno erogati in tre tranche mensili. Il loro importo è calcolato in funzione del numero dei componenti il nucleo familiare anagrafico.

Ecco le tre diverse fasce:

  • da 1 a 2 componenti il buono spesa potrà avere un massimo complessivo di 120 euro
  • da 3 a 4 componenti il buono spesa potrà avere un massimo complessivo di 240 euro
  • da 5 o più componenti il buono spesa potrà avere un massimo complessivo di 360 euro.
Rossella Carluccio
Rossella Carluccio
Classe 1983. Ha iniziato con il giornalismo locale nel 2005 lavorando prima per “Il Risveglio” e poi per “Il Canavese”. Dal 2009 è giornalista pubblicista. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione inizia un’avventura lavorativa nel mondo del digital marketing ma senza dimenticare la sua prima passione, la scrittura. Unisce questi due universi e diventa copywriter. Dal 2021 ritorna a vestire i panni della giornalista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles