3 C
Torino
domenica 4 Dicembre 2022

Attacco hacker al sistema informativo del Comune di Torino

Sospesa da questa mattina l’attività di anagrafe e di alcuni uffici comunali. Al lavoro per ripristinare il sistema i tecnici informativi e il Csi Piemonte

È un probabile attacco hacker la causa del malfunzionamento del sistema informativo del Comune di Torino che sta interessando da questa mattina alcuni pc degli uffici comunali.

A comunicarlo è lo stesso Comune di Torino dal suo sito specificando che ad essere sospesa, tra i vari servizi comunali offerti ai cittadini, è soprattutto l’attività di anagrafe.

Da quanto si apprende si tratta di un attacco ransomware quello subito dalla pubblica amministrazione torinese. Il ransomware è uno specifico malware che limita o blocca l’accesso al sistema informatico per poi richiedere un riscatto per eliminare la limitazione. Il virus è stato riscontrato su alcuni pc del Comune di Torino ma per fortuna non in tutte le postazioni di lavoro comunali.

I tecnici informativi e il Csi Piemonte sono già al lavoro per risolvere la problematica e per ripristinare il funzionamento corretto del sistema in modo da consentire ai servizi anagrafi e agli altri sportelli comunali attualmente sospesi di ritornare operativi nel più breve tempo possibile.

Nello specifico i tecnici del Comune e del Consorzio Pubblico che Gestisce i Servizi Informatici per risolvere la problematica hanno provveduto a staccare i domain controller per evitare accessi agli share di rete, hanno cambiato le utenze di admin e hanno chiuso la rete comunale avviando una comunicazione esclusivamente interna.

Il Comune di Torino ha voluto specificare che nonostante l’attacco subito i servizi non sono stati compromessi e nessun dato personale degli utenti è stato intaccato né perso in quanto sono stati eseguiti gli appositi backup.

Il Comune ha segnalato la questione anche alle Forze dell’Ordine e sull’attacco hacker del sistema informativo comunale sta indagando anche la Polizia Postale.

Rossella Carluccio
Rossella Carluccio
Classe 1983. Ha iniziato con il giornalismo locale nel 2005 lavorando prima per “Il Risveglio” e poi per “Il Canavese”. Dal 2009 è giornalista pubblicista. Dopo la laurea in Scienze della Comunicazione inizia un’avventura lavorativa nel mondo del digital marketing ma senza dimenticare la sua prima passione, la scrittura. Unisce questi due universi e diventa copywriter. Dal 2021 ritorna a vestire i panni della giornalista.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles