0.9 C
Torino
martedì 29 Novembre 2022

Allarme sicurezza in Barriera di Milano: rissa a colpi di spranghe e martelli – Il video

Il video di un residente mostra gli sviluppi di una violenta rissa durante la quale è stata distrutta un'autovettura parcheggiata a bordo strada

Il video esclusivo della rissa avvenuta in via Sempione

Questa mattina all’alba, intorno alle 5:30, una violenta rissa si è consumata nel cuore di Barriera di Milano. Lo scontro ha avuto luogo in via Sempione, a due passi dal giardino Peppino Impastato e a pochi metri dall’ospedale Giovanni Bosco.

Un gruppo di persone, per la maggior parte di origine nordafricana, dopo aver trascorso una serata al Narghilè, locale ben noto alle forze dell’ordine per i ripetuti problemi di ordine pubblico, si sono affrontati in strada a suon di calci e pugni. Come testimonia un video di un residente della zona alcuni addirittura erano armati di spranghe di ferro e martelli.

Al momento non sono noti i motivi che hanno scatenato la lite. Nel parapiglia generare è stata distrutta un’automobile parcheggiata a bordo strada. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno sedato la rissa e ripristinato la quiete pubblica.

Verangela Marino: “È ora di dire basta a queste situazioni prima che ci scappi il morto”

Sulla questione è intervenuta la capogruppo di Fdi in Circoscrizione 6, Verangela Marino, che chiede lancia un appello accorato nei confronti del sindaco Stefano Lorusso e dell’assessore alle Periferie Carlotta Salerno: “Come capogruppo di Fratelli d’Italia mi domando che cosa debba ancora succedere su questo territorio, affinché vengano presi dei seri provvedimenti da parte della città circa queste  attività commerciali aperte 24 ore di 24: diventano fonte di spaccio, risse, degrado, e bivacco. Signor primo cittadino bisogna porre fine a tutte queste situazioni vergognose, prima di trovarci di fronte una scena raccapricciante di un morto“.

I cittadini meritano risposte, sicurezza, legalità a partire proprio da queste attività a cui è stata rilasciata una licenza di ordine e sicurezza pubblica”, sottolinea la consigliera Marino, che poi si auspica che con la formazione e la piena operatività del nuovo governo “Possano essere presi dei seri provvedimenti in merito al fine di permettere ai cittadini il dovuto riposo, e soprattutto la sicurezza e la legalità dovuta“.

Il ringraziamento sentito ai carabinieri

Infine la capogruppo di Fdi tributa un ringraziamento sentito all’Arma dei Carabinieri “per l’intervento tempestivo e professionale effettuato sul luogo della rissa. E che ogni giorno lavora per rendere sicuri i nostri quartieri garantendo ad ogni singolo cittadino la sicurezza e la legalità dovuta.

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles