18.2 C
Torino
mercoledì 10 Agosto 2022

Alessandro Baricco: trapianto riuscito grazie alle cellule staminali della sorella

In seguito alla diagnosi di leucemia, lo scrittore Alessandro Baricco è stato sottoposto al trapianto di cellule staminali donate dalla sorella Enrica

Lo scorso 22 gennaio, lo scrittore torinese Alessandro Baricco aveva comunicato tramite i suoi social che gli era stata diagnosticata la leucemia mielomonocitica cronica e che avrebbe ricevuto, nei giorni seguenti, le cellule staminali per curare la malattia dalla sorella Enrica.

Nella giornata di ieri infatti, è stato effettuato l’intervento presso l’Istituto per la ricerca e la cura del cancro di Candiolo (Torino), dove lo scrittore è ricoverato da qualche giorno.

Un lungo periodo di convalescenza per l’autore di ‘Oceano Mare’

Dopo l’intervento lo scrittore è stato portato in una camera sterile: qui dovrà rimanere i prossimi venti giorni in attesa che il midollo si rigeneri correttamente. I medici dell’Istituto di Candiolo hanno però avvertito che il rischio di infezione potrebbe essere molto alto, viste le bassissime difese immunitarie del paziente dopo l’operazione.

Un lungo periodo di convalescenza attende quindi Alessandro Baricco, il quale dovrà stare a riposo e sottoporsi nel tempo a diverse visite di controllo.

Proprio per questo motivo l’autore di Novecento e Oceano mare aveva annunciato sui suoi canali social che si sarebbe assentato per un certo periodo: “Per un po’ non contate su di me, ma d’altra parte non abituatevi troppo alla cosa, perché i medici che si sono ficcati in testa di guarirmi, hanno tutta l’aria di essere in grado di riuscirci abbastanza in fretta“.

Alessandro Baricco, intervento

L’affetto e il sostegno sui social per Alessandro Baricco

Sono molte le persone che hanno voluto lasciare un messaggio di affetto e di conforto allo scrittore, amato da diverse generazioni.
La notizia ha suscitato molta emozione non solo nel mondo della cultura. “Forza Alessandro“, hanno scritto migliaia di sostenitori su tutti i social.

Un altro video messaggio di pronta guarigione è arrivato da Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, con l’intento di incoraggiare lo scrittore a tenere duro in questa battaglia per la sua salute.
Nel 2019 lo stesso Mihajlovic ha scoperto di avere la leucemia e raccontando la sua esperienza personale, ha voluto sostenere Baricco: “Vedrai, andrà tutto bene. Io adesso sto anche meglio di prima. Alessandro non mollare: tu e il tuo Toro andate forte insieme“.

Simona Rovero
Simona Rovero
Classe 1995, aspirante giornalista. Laureata in Scienze della Comunicazione e in Comunicazione e culture dei media, nutro da sempre una grande passione per lo sport, il cinema, il buon cibo e la scrittura.

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles