0.9 C
Torino
martedì 29 Novembre 2022

Aggredisce con violenza inaudita due clienti del Crazy Love: arrestato un 37enne

L'uomo ha aggredito i due all'esterno del Crazy Love di via Galliari a seguito di una lite avvenuta all'interno dei night club.

Gli agenti del Commissariato Barriera Nizza hanno tratto in arresto e condotto in carcere un 37enne, originario della Romania, con l’accusa di tentato omicidio aggravato e lesioni gravi e aggravate. L’uomo è accusato di aver aggredito con violenza, con un bastone di metallo e uno sgabello, due avventori del Crazy Love, noto locale notturno di via Galliari 15 bis a Torino.

L’attività di indagine, iniziata a settembre scorso, ha consentito di ricostruire gravi indizi di colpevolezza nei confronti dell’indagato. Secondo la ricostruzione effettuata dagli investigatori la lite sarebbe cominciata all’interno del night club per futili motivi per poi spostarsi all’esterno del locale.

Uno dei due uomini aggrediti ha rischiato di morire

Alla violenta aggressione avrebbero partecipato altre persone che però al momento risultano ignote. Le caratteristiche dei colpi inferti nel corso dello scontro, indirizzati a parti vitali quali testa e torace soprattutto ad una delle due vittime, sono stati sferrati con un’intensità e ferocia tale da causare lesioni molto gravi, emorragie, fratture in varie parti del corpo.

L’aggressore si è dato alla fuga solo dopo l’arrivo del personale addetto alla sicurezza del locale e nel frattempo le vittime sono state soccorse e trasportate in ospedale in condizioni gravissime. Una delle due se non fosse stata stabilizzata immediatamente, sarebbe potuta morire.

Sequestrati uno spray urticante e un tirapugni

La Polizia è riuscita a rintracciare in breve tempo l’autore della violenza grazie alle dichiarazioni delle vittime, le testimonianze dei presenti e dei residenti della zona, oltre all’analisi dei sistemi di videosorveglianza presenti nel quartiere San Salvario. Nel corso dell’esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare gli agenti hanno avuto modo di effettuare una perquisizione, estesa anche alla vettura dell’indagato, dove sono stati rinvenuti e sequestrati un tirapugni nero in metallo e uno spray urticante al capsicum.  

Carlo Saccomando
Carlo Saccomando
Classe 1981, giornalista pubblicista. Poco dopo gli studi ha intrapreso la carriera teatrale partecipando a spettacoli diretti da registi di caratura internazionale come Gian Carlo Menotti, fondatore del "Festival dei Due Mondi" di Spoleto, Lucio Dalla, Renzo Sicco e Michał Znaniecki. Da sempre appassionato di sport lo racconta con passione e un pizzico di ironia. Attualmente dirige il quotidiano "Il Valore Italiano".

Related Articles

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Seguici sui social
- Advertisement -spot_img

Latest Articles